Baci perugina alla nocciola

I baci perugina alla nocciola sono dei dolcetti amatissimi da grandi e bambini. Ecco la ricetta

Baci perugina alla nocciola
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I baci perugina alla nocciola sono dolcetti famossimi e amati da tutti. Spesso vengono regalati in occasioni speciali e sono il simbolo di San Valentino, ma sono perfetti per qualsiasi occasione.

Questa ricetta permette di ricrearli in casa e il risultato è davvero sorprendente perchè sembra di mangiare gli originali. Sono facili, veloci, non richiedono cottura e vengono fatti interamente con le mani.

I baci perugina homemade sono un perfetto dolcetto da regalare: sono gustosi, ricchi di cioccolato e con la croccantezza della nocciola. Vediamo come prepararli.

Ingredienti

  • 150 g di nutella
  • 80 g di cioccolato al latte
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 70 g di nocciole

Ingredienti per decorare

  • q.b di nocciole
  • q.b di cioccolato fondente

Preparazione

Per la preparazione dei baci perugina alla nocciola iniziate tritando le nocciole in un mixer grossolanamente.

Sciogliete il cioccolato al latte a bagno maria o nel microonde e poi aggiungeteci la nutella. Mescolate bene e aggiungete anche il cucchiaio di cacao in polvere. Versate all’interno la granella di nocciole e incorporate il tutto.

Ponete il composto in frigorifero per circa 45 minuti: deve reffreddarsi così che si possano creare delle palline ma non deve diventare troppo solido.

Passato il tempo necessario, tirate fuori dal frigorifero il composto e create delle palline (circa 16) schiacciate alla base e posizionate al centro una nocciola. Riponetele in frigorifero ancora per mezzora.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente sempre a bagno maria o nel microonde. Immergete la base dei baci nel cioccolato fuso, appoggiateli su un vassoio rivestito di carta forno e metteteli in frigorifero per altri 10 minuti. Una volta che la base è solidificata, immergeteli completamente nel cioccolato e appoggiateli su una gratella così che coli il cioccolato in eccesso.

Riponeteli in frigorifero finchè il cioccolato esterno non si sarà completamente solidificato.

In alternativa potete preparare dei cioccolatini rocher o degli oreo cupcakes.

Conservazione

I baci perugina alla nocciola si conservano per diversi giorni a temperatura ambiente se il clima non è troppo caldo.

I consigli di Silvia

Se i baci devono essere regalati è un'idea molto carina impacchettarli come gli originali. E' molto semplice: prendete della carta argento, tagliate dei quadrati, con un pennarello blu indelebile a punta fine scrivete "baci" e fate qualche stellina e avvolgetela intorno ai baci. Inoltre se si vuole variare la tipologia di baci, si può ricoprirli anche con il cioccolato bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!