Barrette fredde al limone

Le barrette fredde al limone sono un dessert semplice da preparare, fresco e perfetto quindi anche in estate. Ecco la ricetta

Barrette fredde al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le barrette fredde al limone sono un dolce molto fresco e goloso che si prepara in pochissimo tempo. Perfetto per le giornate calde, si adatta a qualsiasi occasione perchè può essere gustato a colazione, a merenda oppure come dessert a fine pasto.

Le barrette cuociono pochissimi minuti in forno e vanno consumate fredde e con un’abbondante spolverizzata di zucchero a velo in superficie. Sono un dolce ideale per gli amanti degli agrumi!

Vediamo quindi come realizzare le barrette fredde al limone.

Ingredienti per la base

  • 200 g di biscotti
  • 80 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 397 g di latte condensato
  • 2 tuorli
  • 100 ml di succo di limone
  • q.b di scorza di limone

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle barrette fredde al limone occore partire dalla base. Rivestite quindi con della carta da forno una teglia quadrata delle dimensioni di 20×20 cm e preriscaldate il forno a 180°C. 

Fate fondere il burro in un pentolino e nel frattempo frullate i biscotti secchi fino a ridurli in polvere. Trasferite i biscotti frullati in una terrina ed aggiungete il burro, quindi mescolate energicamente con un cucchiaio per farlo amalgamare. 

Una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo nella teglia e disponetelo in modo uniforme pressandolo con il dorso del cucchiaio. Infornatelo poi per 5 minuti in modo da renderlo compatto. 

Barrette fredde al limone

Nel frattempo preparate la crema, versando in una terrina il latte condensato ed aggiungendo prima i tuorli e poi il succo e la scorza grattugiata del limone. Mescolate con una frusta per unire tutti gli ingredienti.

Estraete dal forno la base di biscotti e versate la crema al centro, lasciando che si espanda da sola. Per livellare la superficie basterà scuotere leggermente la teglia. A questo punto non vi resta che infornare per altri 7 minuti, cosicchè la crema possa rapprendersi.

Lasciate raffreddare completamente e poi tagliate il dolce ricavando delle barrette. Servitele spolverizzandole con abbondante zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una crostata al limone o una torta al limone con crema al limone.

Barrette fredde al limone

Conservazione

Le barrette fredde al limone si conservano per al massimo 2 giorni in frigorifero.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

Se preferite un gusto più dolce potete aggiungere dello zucchero semolato alla crema. Vi consiglio di preparare il dolce il giorno prima così al taglio le barrette risulteranno molto più precise e compatte. Con queste dosi si ottengono 10 barrette al limone.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!