Bavarese

Il bavarese è un dolce al cucchiaio francese amatissimo anche in Italia, che si può presentare a tavola in mille varianti diverse a seconda dei gusti. Vediamo quindi come prepararlo ed in quali varianti poterlo servire

Bavarese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il bavarese è un dolce al cucchiaio di origine francese, molto amato però e diffuso anche in Italia. Il bavarese viene realizzato partendo da una crema inglese arricchita con della panna e della colla di pesce. Si tratta di un dolce molto versatile in pasticceria che può essere preparato ed arricchita in mille modi diversi. La versione semplice e classica viene aromatizzata alla vaniglia ma ne esistono varianti alla frutta, al caffè o più golose al cioccolato. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo bavarese.

Ingredienti

  • 400 ml di latte intero
  • 450 ml di panna fresca
  • 6 tuorli
  • 15 g di colla di pesce
  • 160 g di zucchero semolato
  • una bacca di vaniglia

Bavarese-98821

Preparazione

Per iniziare la preparazione del bavarese dovete innanzitutto partire dalle uova, che andranno lavorate con uno sbattitore elettrico o in planetaria con lo zucchero per una decina di minuti così da ottenere un composto molto spumoso ed areato.

In un pentolino aggiungete il latte insieme ai semi ed al baccello di una bacca di vaniglia e portatelo a sfiorare il bollore. Nel frattempo mettete la colla di pesce ad ammorbidirsi in una ciotola con un po’ d’acqua fredda. Quando sarà ben ammorbidita strizzatela per bene eliminando ogni residuo di acqua ed aggiungetela al latte nel pentolino, mescolando per farla sciogliere.

Eliminate quindi la bacca di vaniglia e versate il latte al composto con le uova realizzato prima. Mescolate il tutto delicatamente e rimettete all’interno del pentolino a fiamma bassa. Il composto dovrà scaldarsi ma non arrivare a bollore, fermandosi ad una temperatura di 82°C. Raggiunta la temperatura giusta il composto andrà tolto dal fuoco e messo a freddare a bagnomaria.

Quando la crema sarà quasi fredda dedicatevi alla panna, che dovrete montare, lasciandola però abbastanza morbida, e poi incorporare alla crema amalgamando per bene con movimenti delicati dall’alto verso il basso per continuare ad incamerare aria.

Ottenuto un composto omogeneo il bavarese andrà aggiunto all’interno di un apposito stampo precedentemente bagnato con dell’acqua. Il bavarese andrà messo a riposare in frigorifero per almeno 6 ore prima di capovolgerlo nel piatto di portata nel quale avete intenzione di servirlo ai vostri ospiti.

Bavarese-98821

Consigli e varianti

Per facilitare l’estrazione del bavarese dallo stampo potete immergere lo stampo in un po’ di acqua tiepida così da facilitare questa operazione.

Potete accompagnare il bavarese con della frutta fresca, una salsa alle fragole o ai mirtilli o una colata di cioccolato. Decidete in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti. Anche servito semplicemente così darà comunque davvero ottimo.

Il bavarese è un dolce al cucchiaio molto famoso in pasticceria. In alternativa potete servire un budino al cioccolato, un budino al cioccolato bianco o uno al caffè.

Conservazione

Il bavarese si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo coperto con della pellicola trasparente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!