Biscotti al cioccolato con alchermes

I biscotti al cioccolato con alchermes sono perfetti per la colazione o la merenda da inzuppare nel latte o nel caffè. Ecco la ricetta

Biscotti al cioccolato con alchermes
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi biscotti al cioccolato con alchermes sono dei deliziosi biscotti croccanti ideali per la colazione o la merenda.

L’alchermes è un liquore italiano usato per la preparazione di dolci o bagne per torte ed in questi biscotti ne arricchisce il gusto. Abbinato al cioccolato è veramente buono, una volta cotti e freddi si possono anche inzuppare nell’alchermes e gustarli insieme ad una tazzina di caffè. In questi biscotti la presenza di questo liquore fa sicuramente la differenza, il gusto non è forte ma si sente.

Ingredienti

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 20 g di burro
  • 2 cucchiai di alchermes
  • 1 uovo
  • 35 g di zucchero
  • 70 g di farina 00
  • 3 g di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei biscotti al cioccolato con alchermes prima di tutto prendete una ciotola e metteteci dentro il cioccolato, il burro e l’alchermes.

Se avete tempo fate sciogliere a bagnomaria altrimenti potete sciogliete al micronde in minor tempo ma stando attenti a non far bruciare il cioccolato. Mettete da parte e fate freddare. In un altra ciotola mettete uova e zucchero e montate con le fruste elettriche. Se non le avere basterà montare a mano velocemente con una frusta: l’importante è che il composto alla fine risulti un pò spumoso.

A questo punto potrete unire la crema sciolta precedentemente, mescolate con un mestolo di legno per amalgamare bene tutti gli ingredienti e per ultimo unite la farina setacciata un cucchiaio per volta cercando di non formare grumi e mescolando bene tra una cucchiaiata e l’altra.

Una volta ottenuto un composto cremoso mettetelo in freezer per circa 30 minuti. Trascorso il tempo riprendete l’impasto che avrà assunto una consistenza cremosa ma soda e, aiutandovi con due cucchiaini, create delle palline e posizionatele sopra ad una teglia rivestita di carta forno.

Cospargete con abbondante zucchero a velo e mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, sfornate e fate freddare sopra ad una gratella. Servite da soli o accompagnati con dell’alchermes.

In alternativa potete servire dei classici biscotti al cioccolato o dei Nutellotti, semplici ma davvero irresistibili.

Biscotti al cioccolato con alchermes

Conservazione

I biscotti al cioccolato con alchermes si conservano per 3-4 giorni all’interno di un contenitore ermetico. 

I consigli di Ombretta

Vi consiglio di controllare la cottura dal momento che ogni forno è diverso ed essendo scuri non vedrete la doratura tipica che avvisa della loro cottura quindi rischiate di bruciarli un pò nel fondo e in questo caso il sapore ne sarà compromesso. Vi consiglio di usare del cioccolato fondente al 70% che è molto più buono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!