Biscotti pasquali di pasta frolla

I biscotti pasquali di pasta frolla sono dei biscottini davvero belli da vedere, perfetti anche da regalare ad amici e parenti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Biscotti pasquali di pasta frolla
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti pasquali di pasta frolla sono un’idea carinissima per fare un regalo alle persone che amiamo in questo periodo di festa. Sarà divertente realizzarli, i bambini si divertiranno tantissimo a colorare e le mamme a farli e confezionarli. La pasta frolla si prepara velocemente e in modo così facile da essere alla portata di tutti.

Idea originale da creare e donare al posto delle solite colombe. Si possono gustare in ogni momento della giornata, sia a colazione che a merenda. Si possono anche portare fuori casa, magari proprio dentro la borsetta o lo zaino del bimbo. Il fatto che siano già confezionati li rende comodi da trasportare.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 3 g di lievito vanigliato
  • 120 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per decorare

  • pennarelli alimentari

Preparazione

Realizzare i biscotti pasquali di pasta frolla sarà semplice e divertente. In una ciotola setacciate la farina insieme allo zucchero a velo. Aggiungete anche la vanillina, le due uova intere, un tuorlo e il lievito.

Iniziate ad impastare aiutandovi con un mestolo di legno: dovrete attenere un impasto granuloso. Per ultimo aggiungete un pizzico di sale. Rovesciate metà dell’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, sopra mettete il burro freddo tagliato a pezzetti e ricoprite con l’altra metà dell’impasto. Iniziate ad impastare con le mani in modo energico, ma non lavoratelo troppo. Ottenuta una palla liscia e morbida, ricopritela con pellicola per alimenti e riponetela in frigo per trenta minuti circa.

Trascorso il tempo, stendete dei pezzi di impasto aiutandovi con il mattarello, e con delle formine a tema pasquale create i biscotti. Lo spessore dovrà essere di almeno 5 millimetri. Prendete lo stecco di legno e infilatelo nel biscotti in posizione centrale partendo dal basso. Adagiate i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno caldo a 200° per circa 10 minuti o fino ad una leggera doratura.

Appena saranno cotti, sfornateli e fateli freddare sopra ad una gratella. Colorateli con i pennarelli alimentari. Appena si asciugano bene confezionateli a vostro piacere.

In alternativa potete preparare delle mascherine di pasta frolla, perfette per Carnevale, oppure dei classici e semplicissimi biscotti al cioccolato.

Conservazione

I biscotti pasquali di pasta frolla si conservano per diversi giorni.

I consigli di Ombretta

Se volete potete preparare questi biscotti anche alcuni giorni prima, durano veramente tanto confezionati in questo modo. Ogni forno è diverso quindi controllateli spesso: i tempi di cottura sono 10 minuti ma possono essere anche 15. Poi la cottura dipenderà anche molto dallo spessore del biscotto, più sarà grosso e più tempo ci vorrà per cuocere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!