Dolci   •   Al cucchiaio   •   Senza glutine

Budino al cacao senza burro

Il budino al cacao senza burro è un dolce al cucchiaio ideale per terminare un pasto o per una merenda golosa. Ecco la ricetta

Budino al cacao senza burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il budino al cacao senza burro è un dolce al cucchiaio velocissimo da preparare, ideale da consumare in qualsiasi periodo dell’anno. E’ poi molto versatile perchè è perfetto per la colazione, per la merenda ma soprattutto come dessert di fine pasto: ancora più goloso se accompagnato da un ciuffo di panna montata!

Per realizzarlo servono solo quattro semplici ingredienti che tutti abbiamo in casa; non contiene burro, nè uova, ne colla di pesce e non serve neanche la bilancia: lo può preparare chiunque, anche chi non ha molta dimestichezza con la pasticceria.

Vediamo quindi come preparare questo goloso budino al cacao senza burro.

Ingredienti

  • 1 l di latte
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di amido di mais
  • 4 cucchiai di cacao in polvere

Preparazione

Per inziare la preparazione del budino al cacao senza burro occorre innanzitutto mescolare le polveri.

Prendete quindi una brocca oppure un contenitore dosatore con beccuccio e unite lo zucchero, l’amido di mais e il cacao. A questo punto potete aggiungere il latte, lasciandone 1/4 da versare successivamente. Mescolate energicamente fino a sciogliere le polveri: non preoccupatevi se ci sono grumi perchè andrà tutto al setaccio.

Procuratevi una casseruola antiaderente e cominciate a versare il composto con l’aiuto di un setaccio: noterete che il liquido scivolerà subito via e resteranno i grumi all’interno del setaccio. Basterà aggiungere il latte restante e sciogliere i grumi con un cucchiaio. Questo è un trucco facilissimo che consente di ottenere una crema vellutata e senza grumi sporcando solo due utensili!

Budino al cacao senza burro

A questo punto trasferite la casseruola sul fuoco e fate addensare il composto a fiamma medio-bassa mescolando continuamente con un cucchiaio di legno: ci vorranno circa 8 minuti.

Inumidite 6 stampini dal diametro di 10 cm con un po’ di acqua fredda, affinchè sia più facile estrarre successivamente i budini. Versate il composto negli stampini e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Una volta che i budini si saranno completamete raffreddati, trasferiteli in frigorifero per almeno 2 ore. 

Estraete il budino ed adagiatelo su un piatto: decoratelo infine con un po’ di cacao amaro e accompagnatelo con un ciuffo di panna montata, se di vostro gradimento.

In alterantiva potete preparare un budino alla vaniglia o una panna cotta con salsa alle fragole.

Budino al cacao senza burro

Conservazione

Il budino al cacao senza burro si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

Se non avete l'amido di mais potete sostituirlo con la farina: il budino si addenserà ugualmente ma risulterà più opaco e leggermente più corposo, dato che l'amido di mais serve proprio per conferire leggerezza. Per ottenere la versione alla vaniglia, basterà omettere il cacao ed aggiungere i semi di una bacca di vaniglia. Infine, per facilitare l'estrazione del budino dallo stampo, basterà passare la lama di un coltello a punta tonda in ogni incavo, in modo da staccare i bordi per tutta la circonferenza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!