Budino alla vaniglia

Il budino alla vaniglia è un dolce al cucchiaio famosissimo e molto amato, perfetto per mille occasioni diverse, come San Valentino o delle cene romantiche, ma è molto amato anche dai più piccoli. Vediamo insieme come prepararlo ed alcune idee per decorarlo

Budino alla vaniglia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il budino alla vaniglia è un dolce al cucchiaio molto famoso e molto amato, perfetto per mille occasioni diverse, che si può servire decorandolo davvero in tantissimi modi. Il budino alla vaniglia viene realizzato con latte, panna, uova e vaniglia e va messo poi in frigorifero a riposare ed a compattarsi per alcune ore ma il risaltato vale davvero gli sforzi. Realizzato con degli stampi dalle forme più diverse è anche perfetto per i più piccoli oppure per San Valentino. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo budino alla vaniglia.

Ingredienti

  • 400 ml di latte intero
  • 250 ml di panna
  • 5 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia
  • 160 g di zucchero semolato
  • 12 g di colla di pesce

Ingredienti per guarnire

  • ribes q.b.

Budino-alla-vaniglia-89230

Preparazione

Per iniziare la preparazione del budino alla vaniglia dovete iniziare dai fogli di gelatina, che dovranno essere messi in un po’ di acqua ben fredda ad ammorbidirsi.

Nel frattempo in un pentolino aggiungete il latte, la panna ed i semi di una bacca di vaniglia e portate il tutto a sfiorare il bollore. È importante fare attenzione alla temperatura del composto, che non deve raggiungere il pieno bollore. Quando iniziare a sfiorarlo, infatti, dovrete toglierlo subito dal fuoco. Per dare un sapore ancora più intenso al vostro composto potete lasciare in infusione anche il baccello di vaniglia, che toglierete una volta che avrete portato il composto alla giusta temperatura.

Nel frattempo dedicatevi ai tuorli, che andranno messi in una ciotola insieme allo zucchero e lavorati per bene a formare una crema ben areata e liscia. A questo punto strizzate i fogli di gelatina, così da eliminare ogni residuo di acqua presente ed aggiungetelo al composto con panna e latte, così che si sciolgano per bene.

Quando i fogli di gelatina si saranno incorporati per bene al composto potete aggiungerlo alle uova, continuando ad amalgamare il tutto con una frusta. Quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo ed in cui tutti gli elementi si sono incorporati perfettamente versate il tutto all’interno dello stampo o degli stampi che avete deciso di utilizzare colmandoli completamente.

Il budino alla vaniglia a questo punto andrà messo in frigorifero a compattarsi per almeno 4-5 ore così che raggiunga la sua tipica consistenza e sia pronto per essere servito.

Quando sarà arrivato il momento di portare il budino alla vaniglia a tavola non dovrete fare altro che immergere gli stampini in un po’ di acqua calda, facendo attenzione che non lo coprano completamente, così che il calore vi permetta di far uscire il budino alla vaniglia molto facilmente. Basteranno pochi secondi e potrete capovolgere gli stampi sul piatto in cui intendete servirli.

A questo punto il budino alla vaniglia è pronto per cui potete sbizzarrirvi con la fantasia per decorarlo. Se lo servite, ad esempio, per San Valentino sarà ottima una decorazione con dei ribes oppure con delle fragole.

Budino-alla-vaniglia-89230

Consigli e varianti

Potete dare una nota ancora più deciso al sapore del vostro budino alla vaniglia aggiungendo qualche goccia di aroma alla vaniglia. Al posto della bacca di vaniglia potete utilizzare della vanillina ma in questo caso è opportuno aggiungere qualche goccia di aroma così da rendere il sapore della vaniglia più marcato.

Il budino alla vaniglia è un dolce al cucchiaio amatissimo, ma in alternativa potete servire un budino al cioccolato, un budino al cioccolato bianco o un classico Crème caramel.

Conservazione

Il budino alla vaniglia si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperto con della pellicola trasparente. Andrà decorato e sformato nel momento in cui avete intenzione di servirlo.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!