Budino di riso alla fiorentina

Il budino di riso alla fiorentina è un dolcetto tipico della tradizione toscana con un guscio friabile ed una crema di riso molto delicata. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Budino di riso alla fiorentina
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il budino di riso alla fiorentina è una specialità che appartiene alla tradizione toscana, un dolce tipico da pasticceria in questo caso in versione casalinga.

Il budino di riso alla fiorentina altro non è che un guscio di friabile pasta frolla che racchiude una crema di riso delicata. Perfetto per la colazione,ideale per la merenda o da offrire con un tè alle amiche in un pomeriggio di chiacchere.

Vediamo insieme come preparare il budino di riso alla fiorentina.

Ingredienti per la frolla

  • 270 g di farina 00
  • 120 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 80 g di burro
  • scorza di 1/2 limone
  • q.b di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per il ripieno

  • 150 g di riso
  • 820 ml di latte
  • scorza di 1/2 limone
  • 1 bacca di vaniglia
  • 150 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 20 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • 1 cucchiaio di rum

Preparazione

Per iniziare la preparazione del budino di riso alla fiorentina come prima cosa preparate la pasta frolla impastando la farina con il burro, lo zucchero a velo, la scorza grattugiata di 1/2 limone, un uovo, un pizzico di sale e il lievito. Lavorate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio.

Avvolgete il panetto di pasta frolla nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo prepariamo la crema di riso.

Crema di riso

Scaldate in una casseruola 600 ml di latte con un pizzico di sale, i semi del baccello di vaniglia e la scorza grattugiata del limone rimasto. Buttate il riso quando il latte sta per bollire e lasciatelo cuocere per circa 20 minuti girandolo spesso per evitare che si attacchi al fondo della casseruola.

Spegnete, unite 25 g di burro e mantecate, aggiungete 110 gr di zucchero mescolando e lasciate raffreddare. In un pentolino mettete 1 tuorlo d’uovo con 40 g di zucchero e mescolate con una frusta, aggiungete 20 g di farina e mescolate ancora.

Versate a filo 220 ml di latte che avete fatto bollire in precedenza con un pizzico di sale e un cucchiaio di rum. Amalgamate bene e mettete su fuoco a fiamma dolce la casseruola. Portate a bollore sempre mescolando e spegnete dopo un paio di minuti. Lasciate raffreddare la vostra crema pasticcera.

Riprendete dal frigorifero il vostro panetto di pasta frolla e sulla spianatoia infarinata stendete una sfoglia dello spessore di 1 cm circa. Ricavate con un coppasta o con un bicchiere dei dischi con i quali foderare uno stampo per muffin. Mescolate la crema pasticcera con il riso cotto nel latte e con questo composto riempite i gusci di pasta frolla.

Infornate a 180°per 25/30 minuti. Lasciate raffreddare bene su una griglia da pasticcere prima di spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire.

In alternativa potete preparare una torta della nonna o dei muffin della nonna.

Conservazione

Il budino di riso alla fiorentina si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Francesca

Potete aromatizzare il ripieno aggiungendo alla scorza del limone anche la scorza di arancia. Se invece volete rendere ancora più golosi i vostri budini di riso potete aggiungere al ripieno, come ultimo ingrediente, 100 g di gocce di cioccolato fondente.

Altre ricette di Dolci
Commenti
Gelsomina Gelsomini

17 febbraio 2017 - 19:00:24

Vorrei avere ricette per mio marito ,perché' ha il diabete ,perciò' vorrei cambiare un pochino la sua alimentazione con cibi sempre appropriati per la sua malattia. Grazie

0
Rispondi
Francesca Marchi

18 febbraio 2017 - 09:17:13

Buongiorno cara, direi che i dolci non fanno proprio al caso vostro...mi dispiace...spero di poter caricare ricette in futuro che possano esservi utili...nel frattempo potete cercare fra le ricette a base di verdure... A presto e buon week end

0
Gelsomina Gelsomini

14 febbraio 2017 - 18:13:31

Vorrei avere ricette per bisbetici per tutto,primi e dessert grazie

0
Rispondi
Francesca Marchi

14 febbraio 2017 - 18:43:18

Cara Gelsomina non capisco bene cosa intendi per diabetici?????

0
Francesca Marchi

14 febbraio 2017 - 18:44:20

Scusami ma il t9 mi ha scritto diabetici invece di bisbetici....

0