Canestrelli al limone

I canestrelli al limone sono una variante davvero deliziosa e profumata dei classici biscottini che tutti conosciamo. Ecco come prepararli ed alcune varianti altrettanto interessanti

Canestrelli al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

canestrelli al limone sono una variante dei classici canestrelli, amati e consumati dai grandi ma anche dai più piccoli.

Si tratta di una preparazione particolare dal momento che viene utilizzata una feolla diversa dal solito in cui vengono aggiunti anche i tuorli sodi. Il risultato finale è un biscotto molto delicato e friabile che in questo caso avrà anche un’aroma al limone che vi conquisterà ancor prima dell’assaggio.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi canestrelli al limone ed alcune varianti altrettanto profumate ed irresistibili.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 120 g di fecola di patate
  • 90 g di zucchero a velo
  • 4 tuorli
  • scorza di 2 limoni
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei canestrelli al limone dovete partire dalle uova, che dovranno essere messe a rassodare in abbondante acqua calda per circa una decina di minuti.

Una volta pronte le uova andranno sgusciate e separate in tuorli ed albumi. Per questa preparazione vi serviranno soltanto i tuorli. Quando questi saranno freddi potrete iniziare la preparazione della pasta frolla.

All’interno della planetaria lavorate la farina, la fecola, lo zucchero a velo e la vanillina insieme al burro, che deve essere lavorabile quindi lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la lavorazione. Aggiungete anche i tuorli che avrete nel frattempo schiacciato con una forchetta.

Lavorate il tutto per qualche minuto fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo e liscio. Formate la classica palla di pasta frolla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Dovrà riposare in frigorifero per circa un’ora. Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta frolla e stendetela sul piano di lavoro fino ad avere uno spessore di circa 1 cm.

Con l’apposito taglia biscotti andate a ricavare i vostri canestrelli al limone, creando anche il foro al centro, ed appoggiateli delicatamente su una teglia che avrete precedentemente coperto con della carta da forno. Una volta ricavati tutti i canestrelli al limone questi andranno messi in forno preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti o fino a quando saranno appena dorati.

I canestrelli, infatti, dovranno rimanere ben morbidi per cui non li fate cuocere troppo in forno perché altrimenti perderebbero la loro caratteristica friabilità e diventerebbero più croccanti.

In alternativa potete preparare dei biscotti al limone o dei biscotti mandorle e arance.

Canestrelli al limone

Conservazione

Icanestrelli al limone si conservano per al massimo una settimana in un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare varie varianti di questa ricetta, ad esempio all'arancia utilizzando la scorza d'arancia sul posto della scorza di limone. Se lo desiderate potete anche ricoprire i vostri canestrelli con del cioccolato per rendere il tutto ancora più goloso. Ottima anche una glassa all'arancia o al limone. Il loro profumo sarà ancora più inebriante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!