Cannoli di sfoglia con crema di ricotta

I cannoli di sfoglia con crema di ricotta sono un ottimo dessert, perfetto per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare ad un buon dolce. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannoli di sfoglia con crema di ricotta sono un ottimo dessert, un’alternativa facile e veloce ai classici cannoli siciliani realizzati in questo caso con la pasta sfoglia e farciti con una golosissima crema di ricotta.

Un dolce perfetto da preparare in poco tempo, quando si hanno ospiti improvvisi oppure semplicemente per concedersi un piccolo peccato di gola anche quando non si ha tempo per dedicarsi a lunghe e complesse preparazioni.

Si tratta di un dolce da poter proporre in tante varianti diverse, arricchendo la crema di ricotta ad esempio con gocce di cioccolato o con granella di pistacchi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare i cannoli di sfoglia con crema di ricotta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero

Ingredienti per spennellare

  • 1 uova

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero a velo

Cannoli di pasta sfoglia con crema di ricotta all'interno

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannoli di sfoglia con crema di ricotta dovrete innanzitutto dedicarvi ai cannoli di sfoglia. Prendete la pasta sfoglia ed apritela sul piano di lavoro. Utilizzando un coltello ricavate delle strisce di circa 1 cm di spessore. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le strisce possibili.

Pasta sfoglia
Pasta sfoglia

Prendete a questo punto una striscia di pasta sfoglia ed avvolgetela intorno ad un cannello d’alluminio.

Realizzazione dei cannoli di sfoglia
Realizzazione dei cannoli di sfoglia

In questo modo, infatti, darete vita ai vostri cannoli di sfoglia, che dovrete successivamente adagiare su una teglia foderata con carta da forno e spennellare con dell’uovo sbattuto. Questo è importante per fare in modo che vostri cannoli di sfoglia si dorino perfettamente in forno durante la cottura.

Spennellatura con l'uovo
Spennellatura con l’uovo

Una volta realizzati e spennellati i cannoli andranno messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. Controllate spesso la doratura così da avere un risultato perfetto. I tempi di cottura, infatti, possono variare a seconda delle forno che utilizzate. Saprete di avere dei cannoli perfettamente cottu quando saranno ben doratu in superficie.

Crema di ricotta
Crema di ricotta

Una volta cotti i cannoli di sfoglia andranno sfornati e lasciati da parte a freddare mentre vi dedicate alla preparazione della crema di ricotta. All’interno di una ciotola aggiungete la ricotta, che avrete precedentemente privato del liquido in eccesso ed aggiungete qualche cucchiaio di zucchero. Amalgamate per bene il tutto fino a formare una crema e trasferite in frigorifero per almeno un’ora.

Per un risultato più liscio e vellutato potete setacciare la crema di ricotta così da eliminare eventuali grumi presenti all’interno.

Farcitura
Farcitura

Adesso che tutto è pronto non vi resta che farcire i cannoli di sfoglia ormai freddi con la crema di ricotta che ha perfettamente riposato. Effettuate questa operazione utilizzando una sac à poche con punta stellata per avere un effetto finale più particolare e d’effetto.

Una volta pronti i cannoli andranno spolverizzati con dello zucchero a velo e serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei cannoli di sfoglia con panna montata o con crema pasticcera.

Cannoli di sfoglia

Conservazione

I cannoli di sfoglia con crema di ricotta si conservano per al massimo qualche ora. L’umidità della crema, infatti, tende a far perdere croccantezza alla sfoglia.

I consigli di Fidelity Cucina

Per arricchire ancora di più la preparazione potete aggiungere delle gocce di cioccolato alla crema di ricotta dopo averla setacciata. Per decorare invece esternamente i vostri cannoli potete aggiungere del cioccolato fondente sulla superficie della sfoglia oppure aggiungere della granella di pistacchi alla crema. Il risultato sarà sempre un dolce di grandissimo effetto.