Cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio

I cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio sono dei piccoli pasticcini semplici da preparare ma davvero deliziosi. Ecco la ricetta

Cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio sono un dessert facile da preparare, che al contempo vi farà fare un’ottima figura. Questo dessert sarà ottimo sia per la prima colazione, che per una merenda o per concludere una cena. Vi consiglio di utilizzare prodotti provenienti da agricoltura biologica o che comunque sono a chilometro zero, cioè prodotti nelle vicinanze della vostra città.

Preparatele con un giorno di anticipo affinchè i sapori si equilibrino. Vediamo insieme come fare.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • q.b di sale

Ingredienti per farcire e decorare

  • 250 g di marmellata di arance
  • 100 g di granella di mandorle
  • 100 g di granella di pistacchi

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio iniziate con la preparazione della pasta frolla. Mettete in un mixer la farina, che avrete precedentemente setacciato, e il sale. Tagliate a cubetti il burro che avrete tirato fuori dal frigorifero almeno trenta minuti prima di iniziare la preparazione delle crostatine.

Unite il burro alla farina ed incominciare ad impastare. Vi risulterà un impasto piuttosto sabbioso. Ora aggiungete lo zucchero e le uova, che andranno incorporate al composto uno per volta, assicurandosi che siano ben amalgamate. Potrete aromatizzare con scorzetta di limone o arancia, precedentemente ben lavati. In alternativa, si può aggiungere qualche goccia di essenza di vaniglia o cannella.

Lavorate il vostro impasto almeno 10 minuti. L’impasto dovrà risultare liscio e omogeneo. Formate una palla, rivestite con pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno trenta minuti.

Trascorso questo tempo, tirate furoi dal frigo il vostro impasto di pasta frolla e dopo aver ben infarinato un piano da lavoro, stendete con l’aiuto di un mattarello la pasta. La pasta non dovrà risultare nè troppo sottile, ma neanche troppo spessa. Stesa quindi la pasta, procedete con l’aiuto di un piccolo coppapasta a tagliare delle sfere circolari della grandezza preferita. 

Imburrate ed infarinate le forme delle vostre crostatine, in alternativa potreste usare degli ottimi pirottini da forno, inserite la pasta facendo aderire bene ai bordi, poi aggiungete ad ogni cestino di pasta frolla un cucchiaio di marmellata di arance. Infornate a 180° per circa 25 minuti. Sfornate e spolverate con scaglie di mandorle e granella di pistacchio.

In alternativa potete servire dei cestini di frutta o una crostata di marmellata.

Conservazione

I cestini con marmellata di arance, scaglie di mandorle e pistacchio si conservano per 2-3- giorni all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Tiziana

La pasta frolla può essere fatta anche con la margarina in sostituzione del burro. Potrete aggiungere del latte o del lievito vanigliato per renderla più morbida. Inoltre se la volte aromatizzata agli agrumi, durante la lavorazione della pasta aggiungete scorzette grattugiate di bucce di limone, arance o cedro. Le crostatine si manterranno per diversi giorni se accuratamente conservate in appositi contenitori ermetici.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!