Cheesecake al cappuccino

La cheescake al cappuccino è un dolce fresco, dal sapore e dal profumo intenso che ne fanno un'idea perfetta per ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Cheesecake al cappuccino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake al cappuccino è un dolce fresco, saporito e molto intenso che ricorda la classica cheesecake newyorkese ma che sarà basata sul sapore forte e coinvolgente del caffè.

Si parte da un fondo biscottato a cui si aggiunge una golosissima crema al cappuccino che renderà questo dolce davvero irresistibile. Impossibile resistere ad un dolce così che si può servire peraltro in qualsiasi periodo dell’anno, sia in estate che in inverno.

Ecco come preparare un’ottima cheesecake al cappuccino ed alcune varianti altrettanto deliziose da portare a tavola.

Ingredienti per il fondo biscottato

  • 350 g di biscotti al cacao
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 170 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 600 g di philadelphia
  • 150 ml di panna
  • 180 g di ricotta
  • 170 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • 4 uova
  • 1 tazzina di caffè
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di cacao in polvere

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake al cappuccino dovete partire dalla realizzazione del fondo biscottato che costituirà la base del vostro dolce e che dovrà riposare in frigo.

Mettete all’interno di un mixer i biscotti secchi ed aggiungetevi lo zucchero. Tritate finemente ed aggiungete il burro che nel frattempo avrete messo a sciogliere a microonde o a bagnomaria. Unite anche il burro al composto e trasferite il tutto all’interno di una teglia con apertura a cerniera compattando sul fondo e sui bordi con il dorso di un cucchiaio.

Il fondo biscottato andrà messo in frigorifero per un’ora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema al caffè. Iniziate lavorando insieme le uova e lo zucchero fino a formare una crema a cui dovrete unire la Philadelphia, la ricotta e la panna. Amalgamate il tutto ed aggiungete anche l’amido di mais, la vanillina, il caffè solubile e quello espresso.

Amalgamate il tutto e trasferite all’internro del vostro fondo biscottato. Mettete la vostra cheesecake cappuccino in forno preriscaldato a 165°C per circa un’ora. Una volta pronta la vostra cheesecake andrà sfornata e lasciata da parte a freddare prima di spolverizzare con il cacao amaro in polvere e servire, magari decorando con dei ciuffetti di panna e dei chicchi di caffè.

Fate riposare in frigo per circa 6-8 ore prima di servire ai vostri ospiti. Il risultato sarà strabiliante.

In alternativa potete servire una torta espressino o una cheesecake caffè e Nutella.

Conservazione

La cheesecake al cappuccino si conserva per 3 giorni in frigorifero.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire i biscotti secchi al cacao con dei biscotti classici oppure potete arricchire la crema con del liquore al cioccolato o delle gocce di cioccolato. Il risultato sarà ancora più goloso. Potete anche non spolverizzare con il cacao amaro in polvere se non lo gradite. Utilizzate tutti prodotti light per alleggerire il carico calorico.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!