Cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate

La cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate è un dolce molto fresco e goloso che si presta bene anche per le giornate più calde dell'estate. Ecco la ricetta

Cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake è un dolce che ha una base di biscotto e burro e una crema fatta con del formaggio spalmabile. Questa torta di origine americana si presta a mille variazioni.

In questa cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate, ad esempio, la crema è arricchita dalla presenza dello yogurt e da una purea di pesche sciroppate che aggiungono un sapore ed un profumo particolare. Questa variante per i colori e per il sapore ricorda l’estate. Particolarmente adatta per un fine cena accompagnata da un ottimo liquore alla frutta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la base

  • 150 g di biscotti
  • 70 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 250 g di philadelphia
  • 170 g di yogurt alla pesca
  • 180 g di pesche sciroppate
  • 10 g di colla di pesce
  • 80 g di zucchero

Ingredienti per decorare

  • 200 g di pesche sciroppate
  • 5 g di colla di pesce

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate dovete imburrare e foderare uno stampo da 18 cm con cerniera apribile. Sbriciolate i biscotti (tipo Digestive) e amalgamateli al burro fuso. Versate il composto sul fondo dello stampo e livellate bene con l’aiuto di un cucchiaio. Mettete in frigo per circa 20 minuti.

Dedicatevi quindi alla preparazione della crema. Montate la philadelphia con lo zucchero e aggiungete lo yogurt alla pesca. Mettete da parte. Frullate le pesche sciroppate e fare scaldare in un pentolino per qualche secondo, aggiungete a questo punto la colla di pesce ammollata e strizzata. Fate sciogliere bene. Aggiungete la purea di pesche alla crema di formaggio e yogurt, amalgamate bene.

Prendete lo stampo dal frigo, versate la farcia sulla base biscotto e livellate bene. Rimettete in frigo per 30 minuti.

Gelée alle pesche

Frullate le pesche e fate scaldare in un pentolino per qualche secondo. Aggiungete la colla di pesce ammollata e strizzata e fate sciogliere bene. Fate raffreddare e versate la gelatina sulla torta. Rimettete in frigo per 20 minuti.

Trascorso il tempo sformate la torta e decorare con frutti di bosco e fragole. 

In alternativa potete preparare una cheesecake alle fragole o una cheesecake cocco e Nutella.

Conservazione

La cheesecake allo yogurt e pesche sciroppate si conserva per al massimo 3 giorni sotto una campana di vetro riposta in frigo.

I consigli di Grazia

Per ridurre i tempi di preparazione è possibile utilizzare il freezer al posto del frigorifero. Consiglio di foderare con accuratezza lo stampo in modo da avere un risultato esteticamente perfetto. Questo tipo di ricetta si presta a moltissime variazioni di gusto, basterà cambiare il gusto dello yogurt e la frutta utilizzata.

Altre ricette di Dolci
Commenti
Carmela Di Matteo

28 marzo 2017 - 10:17:25

Spettacolare!!

0
Rispondi