Cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole

La cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole è un dolce molto fresco, perfetto per le giornate calde. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole è un dolce fresco e gustoso, perfetto da gustare come merenda o a fine pranzo nelle giornate più calde.

Una base croccante e gustosa, realizzata con biscotti secchi e amaretti, si sposa con il gusto dolce e delicato di una crema con yogurt bianco e panna e una dolce gelatina di fragole, creando un mix di sapori davvero unico che saprà conquistare anche i palati più esigenti.

Vediamo insieme come realizzare questa torta e come ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti per la base

  • 300 g di biscotti
  • 30 g di amaretti
  • 100 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 500 ml di yogurt bianco
  • 350 ml di panna da montare
  • 4 cucchiai di latte
  • 8 g di gelatina
  • q.b di zucchero

Ingredienti per decorare

  • 350 g di fragole
  • succo di 1/2 limone
  • 55 g di zucchero
  • 4 g di gelatina

Preparazione

Iniziate preparando la base della cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole: utilizzando un robot da cucina, tritate i biscotti con gli amaretti. Poi fate sciogliere il burro nel forno a microonde o in un pentolino a fiamma medio-bassa e unitelo al mix di biscotti e amaretti tritati mescolando bene.

Rivestite con della carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 24cm e versatevi all’interno i biscotti, livellandoli e compattandoli con il dorso di un cucchiaio. Poi riponete la base in frigo per almeno 10-15 minuti. 

Nel frattempo, mettete in ammollo 8 g di gelatina in un bicchiere di acqua fredda per circa 10 minuti. Montate la panna fredda di frigo con un cucchiaino di zucchero a velo. Scaldate 4 cucchiai di latte in un pentolino a fiamma bassa e, quando la gelatina si sarà ben ammorbidita, strizzatela e scioglietela nel latte. Unite poi il latte caldo allo yogurt (se necessario zuccheratelo) e mescolate il tutto. In ultimo, unite alla crema di yogurt la panna montata e mescolate eseguendo dei movimenti dal basso verso l’alto per evitare che la panna si smonti.

Riprendete la base di biscotti dal frigorifero e versatevi sopra la crema appena realizzata, poi riponete in frigo per 2-3 ore in modo che la crema si solidifichi.  

Per preparare la gelatina di fragole lavate e tagliate 250 g di fragole in piccoli pezzi. Trasferite le fragole tagliate in un pentolino e fatele cuocere a fiamma medio-bassa per 4-5 minuti aggiungendo il succo di mezzo limone e 55 g di zucchero. Mescolate frequentemente per evitare che il composto si bruci e si attacchi ai bordi del pentolino.

Frullate poi il tutto e trasferite nuovamente il succo di fragole nel pentolino sul fuoco a fiamma media. Quando avrà quasi raggiunto il bollore, scioglietevi dentro 4 g di gelatina ammorbidita e mescolate. Versate poi la gelatina di fragole sulla crema di yogurt e panna e riponete in frigo per 2-3 ore a solidificare.

Al momento di servire la torta, decoratela in superficie con delle fragole fresche.

In alternativa potete preparare una cheesecake fredda alle fragole o una cheesecake cocco e nutella.

Conservazione

La cheesecake con yogurt, panna e gelatina di fragole si conserva per 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

I consigli di Giada

Potete sostituire lo yogurt bianco con uno del gusto che più preferite (fragole, lamponi, mirtilli, frutti di bosco) e arricchire la decorazione in superficie con altra frutta secca (mandorle, noci, nocciole) o del cioccolato in scaglie. Potete anche sostituire le fragole con altra frutta di vostro gradimento, come ad esempio frutti di bosco, lamponi, mirtilli. Per donare alla crema un gusto più dolce e zuccherino utilizzate uno yogurt al cocco o alla vaniglia.

Altre ricette interessanti
Commenti
Paola Assandri

24 maggio 2017 - 11:18:20

Spettacolo!

0
Rispondi
Giada Costamagna

25 maggio 2017 - 08:30:47

Grazie !

0