Cheesecake Kinder cereali

La cheesecake Kinder cereali è un dolce che si rifà all'omonimo cioccolatino. La sua croccantezza e il suo sapore vi conquisteranno al primo assaggio. Ecco la ricetta

Cheesecake Kinder cereali
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake Kinder cereali è una torta dal sapore fresco e coinvolgente, che ricorda gli omonimi cioccolatini che fanno impazzire grandi e bambini.

Si tratta di un dolce che ricorda le classiche cheesecake con un fondo biscottato arricchito dal riso soffiato, una crema caratterizzata da una copertura croccante che utilizza il riso soffiato e la nutella. Il risultato è un vero tripudio di sapori e di consistenze che non potrà che conquistare tutti, soprattutto gli amanti di questo particolare cioccolatino.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima cheesecake Kinder cereali.

Ingredienti per il fondo biscottato

  • 100 g di burro
  • 200 g di biscotti
  • 20 g di riso soffiato

Ingredienti per la crema

  • 220 ml di panna da montare
  • 270 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 fogli di colla di pesce

Ingredienti per la copertura

  • 70 g di riso soffiato
  • 70 g di latte
  • 120 g di nutella

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake Kinder cereali dovete partire dal fondo biscottato. Come prima cosa dovrete tritare i biscotti così da ottenere un composto ben fine ed a questo dovrete aggiungere il burro, che avrete precedentemente fuso e lasciato da parte ad intiepidirsi. Amalgamate i due ingredienti ed aggiungete anche il riso soffiato.

Quando avrete ottenuto un composto ben umido potete trasferirlo all’interno di uno stampo da 22 cm precedentemente foderato con carta da forno e livellare con il dorso di un cucchiaio fino a quando avrete ottenuto uno strato omogeneo. Il vostro fondo biscottato andrà messo in frigorifero a compattarsi per circa un’ora.

Fatto questo dedicatevi alla preparazione della crema.

Crema della cheesecake

Come prima cosa montate la panna a neve ben ferma insieme allo zucchero a velo. In una terrina lavorate insieme il mascarpone così da renderlo ben cremoso ed aggiungete poco per volta la panna, che avete precedentemente montato.

Mettete ad ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti, strizzateli e sceglieteli un po’ di panna che avrete lasciato precedentemente da parte e che dovrà essere appena tiepida. Quando i fogli di colla di pesce saranno sciolti perfettamente aggiungete il tutto alla crema che avete appena preparato. Amalgamate che quest’ultimo ingrediente con movimenti delicati dell’alto verso il basso e la vostra crema sarà pronta per essere versata sulla base che avete creato precedentemente e che si ormai compattata in frigorifero.

La vostra cheesecake andrà messa, quindi, nuovamente in frigorifero per almeno due ore. Quando il tempo di riposo sarà terminato potete preparare anche la copertura della vostra cheesecake Kinder cereali.

Copertura

Prendete la Nutella, aggiungete il latte tiepido ed amalgamate il tutto. Aggiungete anche il riso soffiato ed a questo punto la crema così ottenuta potrà essere disposta sulla vostra cheesecake Kinder cereali. Livellate per bene così da ricoprire completamente tutta la superficie ed a questo punto la vostra cheesecake Kinder cereali è pronta per essere rimessa nuovamente in frigorifero per almeno un’altra ora così che anche l’ultimo strato si possa compattare perfettamente.

La vostra cheesecake è quindi pronta per essere servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una cheesecake cocco e Nutella o una cheesecake alle fragole.

Cheesecake Kinder cereali

Conservazione

La cheesecake Kinder cereali si conserva per circa 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di rendere la copertura della vostra cheesecakee ancora più densa non aggiungendo il latte. Vi basterà semplicemente far ammorbidire la vostra Nutella mettendola per qualche secondo a microonde e non aggiungere riso soffiato. Quando avrete ottenuto una consistenza ben cremosa ed omogenea potete trasferire sulla crema utilizzata per la farcitura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!