Dolci   •   Torte   •   Senza glutine

Ciambellone al limone senza glutine

Il ciambellone al limone senza glutine è morbido, profumato ed adatto davvero a tutti, anche ai celiaci. Ecco la ricetta

Ciambellone al limone senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone al limone senza glutine è una variante del classico ciambellone della nonna, realizzato in questo caso non soltanto aggiungendo scorza e succo di limone ma anche utilizzando delle farine che non contengono glutine, il che rende questo dolce perfetto anche per coloro che sono intolleranti.

La preparazione di questo dolce è molto semplice e ricorda quella del classico ciambellone, ma in questo caso sarete sicuri di portare a tavola un piatto che andrà bene davvero per tutti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone al limone senza glutine e come presentarlo ai propri ospiti.

Ingredienti

  • 150 g di fecola di patate
  • 150 g di farina senza glutine
  • 3 uova
  • 220 ml di latte
  • 200 g di zucchero
  • 130 ml di olio di semi
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la glassa al limone

  • 150 g di zucchero a velo
  • 30 ml di acqua
  • 1 limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone al limone senza glutine dovete partire dalle uova e dello zucchero, che andranno lavorate per alcuni minuti fino a quando avranno raggiunto una consistenza areata e cremosa. Soltanto a questo punto potrete aggiungere a filo l’olio di semi e, successivamente, il latte.

È importante che questi due ingredienti vengano aggiunti poco alla volta così da dare il tempo al composto di assorbirli perfettamente. Altra accortezza da tenere in considerazione è la temperatura del latte. Questo, infatti, non deve essere troppo freddo né troppo caldo per cui lasciatelo a temperatura ambiente per all’incirca un’ora prima di iniziare la preparazione.

A questo punto aggiungete le farine e il lievito che avrete precedentemente setacciato così da evitare la formazione di grumi. Aggiungete gli ingredienti secchi poco alla volta anche in questo caso per dare tempo al composto di assorbirli per bene, continuando a montare con le fruste elettriche. Prendete il limone e grattugiatene la scorza esterna, facendo attenzione però a non intaccare la parte bianca che ha un retrogusto amaro che quindi donerebbe una nota poco piacevole al vostro dolce. Estraete anche il succo di limone, filtrandolo così da eliminare eventuali impurità ancora presenti. Aggiungete scorza e limone al composto.

Continuate ad amalgamare tutti gli ingredienti fino a quanto avrebbe raggiunto una consistenza ben cremosa e soprattutto omogenea. Versate il composto all’interno di uno stampo per ciambellone che avrete precedentemente imburrato e cosparso con della farina senza glutine o della fecola di patate. Il vostro ciambellone al limone senza glutine è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 170°C per all’incirca 40-45 minuti.

Prima di sfornare il vostro ciambellone è sempre bene fare la prova stuzzicadenti: inserite all’interno del vostro dolce uno stuzzicadenti e se questo uscirà perfettamente asciutto sarà segno che il vostro dolce è pronto, in caso contrario fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Adesso che il vostro ciambellone è pronto non vi resta che sfornarlo e lasciarlo da parte a freddare mentre vi dedicate alla preparazione della glassa al limone.

Ciambellone al limone senza glutine

Glassa al limone

La prima cosa da fare è versare all’interno di una ciotola l’acqua, lo zucchero e il succo di limone. Amalgamate per bene il tutto con una frusta fino a quando avrete raggiunto una consistenza cremosa e non troppo densa. Utilizzate, quindi, la vostra glassa al limone per decorare il vostro ciambellone al limone.

Per dare una nota di colore in più al vostro dolce potete grattugiare la scorza di limone anche sopra la glassa così da rendere il vostro dolce ancora più appetitoso e bello da vedere.

In alternativa potete preparare un ciambellone di carote e arance senza glutine o un plumcake senza glutine.

Ciambellone al limone senza glutine

Conservazione

Il ciambellone al limone senza glutine si conserva per all’incirca 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto della fecola di patate della farina di riso mantenendo sempre le stesse proporzioni. Regolate la quantità di succo e scorza di limone in base a quanto volete che il suo sapore risulti forte all'interno del vostro dolce. Se non la gradite potete omettere la glassa al limone e spolverizzare semplicemente la vostra ciambella con dello zucchero a velo. Aggiungete anche una fialetta di aroma al limone per rendere il profumo del vostro dolce davvero irresistibile.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!