Dolci   •   Torte

Ciambellone all’arancia

Il ciambellone all'arancia è una variante del classico ciambellone reso ancora più irresistibile dall'aroma all'arancia che lo rende ancora più profumato e buono. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Ciambellone all’arancia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone all’arancia è un dolce soffice, morbidissimo e che avrà un’intensa aroma all’arancia.

Un’alternativa al classico ciambellone perfetta per la colazione al mattino con la famiglia ma anche per una merenda diversa dal solito ma senza troppe calorie. La preparazione è molto semplice e non richiederà particolari abilità in cucina ma il risultato sarà davvero una delizia da gustare in famiglia ma da proporre anche per le feste dei più piccoli che amano questo tipo di preparazione.

Vediamo quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone all’arancia.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 300 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 100 ml di succo d’arancia
  • 120 gr di burro
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • 1 fialetta di aroma arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone all’arancia dovete partire separando i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati con lo zucchero fino a formare una crema molto areata e ben spumosa. A questo dovrete unire il burro, che avrete precedentemente fuso e lasciato freddare, ma anche il latte, a temperatura ambiente, il succo e la scorza d’arancia ed una fiala di aroma all’arancia.

Fate lavorare il tutto in planetaria o con le fruste elettriche per qualche minuto ed aggiungete a questo punto anche la farina ed il lievito, che avrete però prima setacciato così da evitare la formazione di grumi che rovinerebbero il risultato finale.

Fatto questo non vi resta che riprendere gli albumi lasciati da parte prima e montarli a neve ben ferma con un pizzico di sale. A questo punto aggiungete gli albumi al composto realizzato prima ed incorporate con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per qualche minuto. Versate, quindi, il composto così ottenuto all’interno di uno stampo per ciambellone che avrete precedentemente imburrato ed infarinato e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Fate la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro ciambellone all’arancia. Una volta freddo spolverizzate con dello zucchero a velo.

In alternativa potete servire un ciambellone di ricotta o una torta margherita, dolci della tradizione, semplici da preparare, ma che saranno apprezzati da tutti, anche dai più piccoli.

Conservazione

Il ciambellone all’arancia si conserva per 2-3 giorni posto sotto una campana di vetro così che si mantenga ben morbido come quando l’avete preparato.

I consigli di Daniela

Utilizzate tutti ingredienti a temperatura ambiente e delle arance biologiche dal momento che andrete ad utilizzarne anche la scorza. Aggiungete delle scorze in piccoli cubetti se vi piace avvertirli all’interno del dolce. Al posto del latte potete aggiungere della panna liquida per dare maggiore corposità al vostro ciambellone all'arancia. Sarà ancora più buono!

Altre ricette di Dolci
Commenti
Evelin Felice

12 febbraio 2016 - 10:48:19

Sì, il ciambellone è uno dei miei dolci preferiti

0
Rispondi
Pamela Belli

09 febbraio 2016 - 10:47:30

Un ottimo classico

0
Rispondi