Cigni di pasta choux con panna montata

I cigni di pasta choux con panna montata sono dei pasticcini non solo buoni ma anche bellissimi da servire ai vostri ospiti. Ecco la ricetta

Cigni di pasta choux con panna montata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

250 cc di acqua

I bignè sono uno dei classici della pasticceria italiana: solitamente hanno una forma circolare e vengono farciti con creme dai svariati gusti.

Apparentemente sembrano difficili, in realtà si possono preparare in casa! Il segreto è infatti nella pasta choux, un impasto di base leggero che si adatta perfettamente sia al salato che al dolce.

Per stupire i vostri invitati potete servire non semplici bignè, bensì dei cigni di pasta choux con panna montata. La loro preparazione è molto semplice e vengono farciti con crema pasticcera e panna montata. 

Hanno un gusto leggero, delicato e dolce grazie alla presenza della crema. Sono perfetti da servire dopo cena come dessert oppure per merenda accompagnati da una bevanda.

Certamente stupiranno chi li vedrà e chi li assaggerà! Ecco come realizzarli.

Ingredienti per la pasta choux

  • 100 g di burro
  • 250 ml di acqua
  • 3 uova
  • 150 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 tuorli
  • 25 g di farina 00
  • 250 g di latte

Ingredienti per farcire

  • 500 g di panna da montare

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per la preparazione dei cigni di pasta choux con panna montata iniziate con la pasta choux: mettete in un tegame il burro a pezzi, l’acqua e il pizzico di sale. Quando l’acqua bolle, versate la farina setacciata e con un cucchiaio di legno o una spatola mescolate veloce fino ad ottenere un impasto senza grumi (l’impasto si deve staccare dal tegame).

Dopodichè lasciate raffreddare completamente l’impasto e una volta freddo aggiungete le uova intere una alla volta (aggiungete la successiva solo quando la precedente è ben incorporata). L’impasto che si deve ottenere non deve essere troppo molle, deve far fatica a staccarsi dal cucchiaio. 

Una volta preparato l’impasto mettetelo in una sac a poche, foderate una teglia con carta forno e con una bocchetta da 1 cm create delle palline della misura circa di una noce. Lasciate sufficiente spazio tra una pallina e l’altra perchè in cottura i bignè si gonfieranno. Inoltre con l’impasto create anche dei bignè a forma di 2, che verrano utilizzati come testa e collo del cigno. Infornate la teglia in forno statico a 180° per 20 minuti circa (fino a quando i bignè saranno gonfi e dorati).

Una volta cotti lasciateli raffreddare sulla carta forno e staccateli, aiutandovi con una paletta, solo quando saranno completamente freddi.

Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera: sbattete con una frusta o in una planetaria i tuorli con lo zucchero fino a che non si otterrà un composto chiaro e spumoso. Unite poi la farina e mescolate bene e infine aggiungete a filo il latte. Ponete il tutto in un tegame e cuocete a fuoco basso fino a che la crema non si sarà addensata. Mettetela in una ciotola, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare.

Mentre raffredda anche la crema pasticcera montate la panna fino a che diventa bella soda.

Quando tutti gli ingredienti sono freddi iniziate la preparazione dei bignè a forma di cigno. Tagliate a metà orizzontalmente un bignè, farcite la base con una cucchiaiata di crema pasticcera e sopra con una sac à poche mettete della panna montata; adagiate sopra la panna l’altra metà del bignè, infilate nella panna il “2” e infine spolverizzate con lo zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei classici bignè alla panna o dei bignè con crema di ricotta.

Conservazione

I cigni di pasta choux con panna montata si conservano in frigorifero chiusi in un contenitore per 2 giorni circa.

I consigli di Silvia

La difficoltà maggiore in questa ricetta è la pasta choux. Fate attenzione ad incorporare le uova una alla volta e controllate che l'impasto non diventi troppo molle. La consistenza infatti deve essere densa e appiccicosa. In questo caso ho farcito i bignè-cigno con anche della crema pasticciera nella base: per chi volesse dei bignè più leggeri si può farcirli anche solo con panna montata.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!