Coppe cremose alla pesca

Le coppe cremose alla pesca sono un ottimo dessert al cucchiaio, perfetto per terminare un pasto anche nelle giornate più calde dell'estate

Coppe cremose alla pesca
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le coppe cremose alla pesca sono un ottimo dessert al cucchiaio, perfette per terminare un pasto, per le situazioni anche più formali o semplicemente per concedersi un piccolo peccato di gola durante l’arco della giornata.

Il sapore fresco della crema e quello estivo della pesca rendono queste coppe davvero perfette per la primavera e per l’estate, ideali per terminare un pasto ma anche come piccola merenda dolce.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime coppe cremose alla pesca ed alcuni consigli utili per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 500 ml di panna da montare
  • 160 g di zucchero a velo
  • 4 g di colla di pesce
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 400 g di pesche
  • 80 g di zucchero a velo
  • 80 ml di panna da montare

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle coppe cremose alla pesca dovete partire della crema. Come prima cosa prendete la panna e le fruste che utilizzerete per montare e fate riposare per almeno mezz’ora in freezer. In questo modo, sia la panna che le fruste saranno ben ghiacciate e questo vi consentirà di montare molto più velocemente la vostra crema ad ottenere un risultato ancora migliore.

Quando sarà passato questo lasso di tempo potrete montare la panna con le fruste. Quando la panna inizierà a prendere corpo potete aggiungere anche lo zucchero. Continuate a lavorare il tutto fino a quando la panna avrà raggiunto la giusta consistenza e sarà perfettamente montata a neve.

Fatto questo dedicatevi alla colla di pesce, che dovrà essere messa ad ammorbidirsi in abbondante acqua fredda, poi strizzata e sciolta in un paio di cucchiai di panna liquida che avete lasciato momentaneamente da parte prima di montare il resto della quantità indicata.

Una volta sciolta la colla di pesce potrete aggiungerla alla panna insieme allo yogurt, mescolando sempre delicatamente dall’alto verso il basso. Dedicatevi quindi alle pesche, che dovranno essere sbucciate e ridotte in di pezzi e poi messe in un pentolino insieme allo zucchero. Fate andare il tutto per qualche minuto e nel frattempo dedicatevi alla colla di pesce, che deve essere anch’essa messa in acqua fredda per una decina di minuti, poi strizzata ed aggiunta al composto.

Amalgamate per bene il tutto fino a quando la pesca inizierà a rilasciare parte del proprio liquido e la colla di pesce sarà perfettamente sciolta. A questo punto non vi resta che frullare il tutto così da ridurre in una purea. Amalgamate per bene e lasciate da parte a freddare. Potete quindi comporre le vostre coppe cremose.

Composizione delle coppe

Riprendete le coppe e create un primo strato di crema. Create un altro strato con la purea di pesche, un altro strato di crema ed un altro strato di purea. Terminate il tutto decorando con la crema utilizzando sse lo desiderate una sac à poche per rendere la preparazione ancora più particolare e soprattutto bella da vedere.

Le coppe cremose alla pesca sono quindi pronte per essere servite ai vostri ospiti subito dopo la loro preparazione.

In alternativa potete preparare delle coppe con crema diplomatica e fragole o un classico tiramisù.

Conservazione

Le coppe cremose alla pesca si conservano per al massimo qualche ora. L’ideale, infatti, è consumare il dessert subito dopo la sua composizione, così da apprezzare per bene la cremosità della panna appena montata.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di aumentare o diminuire la quantità di zucchero da aggiungere alla panna, a seconda del risultato finale che volete ottenere. Se lo desiderate potete sostituire la pesca con delle albicocche o con del melone oppure creare un mix di frutti di vario tipo. Il risultato finale sarà sempre molto cremoso, particolare e soprattutto estremamente fresco, perfetto per le giornate calde della primavera e dell'estate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!