Crema caffè

La crema caffè è un'ottima alternativa al classico espresso soprattutto in estate per via del suo sapore fresco. Ecco come prepararla e come servirla ai nostri ospiti

Crema caffè
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema caffè è uno dei must dell’estate. Disponibile al bar o nei chioschi in spiaggia, la crema caffè è perfetta per concedersi un po’ di refrigerio in ogni momento della giornata, che sia al mattino per colazione o nel corso della giornata.

La crema caffè è facile ed abbastanza veloce da preparare e sarà ottima da servire anche a fine pasto oppure per una merenda golosa. Sarà un’ottima alternativa al classico caffè espresso, che può risultare meno piacevole nelle giornate calde dell’estate.

Vediamo insieme come preparare, quindi, un’ottima crema caffè in casa.

Ingredienti

  • 90 ml di caffè
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 400 ml di panna per dolci

Crema-caffè-156899

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crema caffè dovete partire dal caffè espresso che sarà la base di questa preparazione. A questo, posto all’interno di una ciotola, dovrete aggiungere la nutella e lo zucchero semolato e mescolare per bene per ottenere un composto omogeneo.

Riponete il tutto in frigorifero a freddare completamente. Quando la miscela sarà ben fredda potete dedicarvi alla panna, che andrà montata a neve con uno sbattitore elettrico o una planetaria che andrà impostata alla massima velocità.

Quando avrete ottenuto la giusta consistenza potrete aggiungervi a filo, poco per volta, continuando a lavorare con le fruste, il composto realizzato prima così che si incorpori perfettamente al composto senza smontarlo.

La crema caffè, infatti, deve mantenere una consistenza ben cremosa per essere davvero simile a quello che si consuma al bar. Quando avrete ottenuto una crema caffè ben densa e cremosa potete aggiungerla all’interno di una ciotola o un contenitore e riporla in freezer a ghiacciare per circa 45 minuti.

Passato questo lasso di tempo riprendete la vostra crema caffè e montatela nuovamente con le fruste elettriche così che incorpori ancora aria e sia cremosa e ben spumosa come si addice a questa preparazione.

Servite al crema caffè in piccole coppe o piccoli bicchieri, spolverizzando se lo volete con del cacao amaro in polvere o aggiungendo qualche chicco di caffè come decorazione.

Consigli e varianti

Utilizzate panna ben fredda e mettete in freezer le fruste e la ciotola che utilizzate per montare così che la vostra panna monti subito e più velocemente.

La consistenza della crema caffè deve essere ben cremosa per cui continuate a montare fino a quando non avrete raggiunto questo risultato.

La crema caffè è un’ottima idea per l’estate, ma in alternativa potete servire un frappè al cioccolato, del gelato al cioccolato o dei bon bon al cioccolato con gelato alla vaniglia.

Conservazione

La crema caffè si conserva per qualche ora in frigorifero ma l’ideale è consumarla subito dopo averla preparata perché sia ben spumosa e cremosa.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!