Crostata ai frutti di bosco

La crostata ai frutti di bosco è un dolce fresco e leggero, adatto ad ogni stagione dell'anno ma soprattutto a mille occasioni diverse. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli per arricchirla ancora di più e renderla così ancora più invitante per i nostri ospiti

Crostata ai frutti di bosco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata ai frutti di bosco è un dolce molto fresco ed amatissimo, bello e colorato da portare a tavola che piacerà davvero a tutti. Si tratta di un ottimo dessert, ma che costituisce anche una buona idea per una merenda golosa. La crostata ai frutti di bosco viene realizzata farcendo un guscio di pasta frolla con della crema pasticcera guarnendo poi il tutto con dei frutti di bosco. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero a velo
  • 150 g di burro
  • scorza di 1 limone grattugiato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 6 tuorli di uova
  • 45 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero semolato
  • 400 ml di latte fresco
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 ml di panna fresca

Ingredienti per guarnire

  • 600 g di frutti di bosco misti

Crostata-ai-frutti-di-bosco-96346

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata ai frutti di bosco dovete partire dalla pasta frolla e dalla crema pasticcera dal momento che entrambe andranno messe poi a riposare in frigorifero. Per quanto riguarda la pasta frolla mischiate insieme innanzitutto il burro e la farina, utilizzando del burro molto freddo e tagliato in tocchetti. Amalgamate per bene il tutto così da ottenere un composto molto sabbioso, utilizzando un mixer se volete velocizzare questa operazione, e poi aggiungete gli altri ingredienti spostandovi poi sul piano di lavoro dove dovrete lavorare il tutto per pochi minuti. Quando avrete ottenuto una palla perfettamente tonda e liscia potete coprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero e riposare per circa un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Dedicatevi adesso alla crema pasticcera. Mettete il latte, la panna, i semi ed il baccello di una bacca di vaniglia a sfiorare il bollore su un pentolino e nel frattempo lavorate insieme i tuorli e lo zucchero fino a formare una crema ben areata e cremosa a cui aggiungerete l’amido di mais. Una volta sfiorato il bollore togliete il composto dal fuoco, eliminate la bacca, ed aggiungetelo a filo al composto con el uova lavorato prima. Amalgamate per bene il tutto e rimettete sul fuoco ad addensare.

Quando la crema pasticcera avrà preso corpo mettetela a riposare in una ciotola, coprite ocn della pellicola a contatto e riponetela in frigorifero per circa 1 ora così che si rapprenda perfettamente. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando la pasta frolla avrà riposato e si sarà indurita toglietela dal frigo, ammorbiditela un po’ lavorandola sul piano di lavoro e poi stendetela con il mattarello così da ottenere una sfoglia di 3 mm circa che andrete a disporre su una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata.

Pressate sul fondo e sui bordi e bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Eliminata la pasta in eccesso coprite con della carta da forno, aggiungete sopra dei legumi secchi e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti per effettuare quella che si chiama cottura alla cieca.

Quando la pasta frolla sarà appena dorata sfornatela e lasciatela freddare prima di aggiungervi dentro la crema pasticcera che ormai sarà pronta. Fatto questo non resta che passare alla decorazione della vostra crostata ai frutti di bosco disponendo i frutti di bosco sopra la sua superficie.

La crostata ai frutti di bosco è quindi pronta per essere servita ai vostri ospiti.

Crostata-ai-frutti-di-bosco-96346-2

Consigli e varianti

Fate riposare all’incirca un’ora la crostata ai frutti di bosco prima di servirla ai vostri ospiti.

Se volete dare alla vostra crostata ai frutti di bosco un aspetto ancora più invitante potete cospargerne la superficie con della gelatina per dolci. Sarà così ben lucida ed invitante.

La crostata ai frutti di bosco è un ottimo dolce, ma in alternativa potete servire una crostata di marmellata, una torta della nonna o una golosissima crostata alla Nutella. Tutte ricette classiche ma davvero intramontabili e perfette per mille occasioni.

Conservazione

La crostata ai frutti di bosco si conserva per 3 giorni al massimo coperta con della pellicola trasparente.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!