Crostata ai lamponi con crema al limone

La crostata ai lamponi con crema al limone è un dolce goloso e ben bilanciato in cui l'acidità del limone e dei lamponi si sposano benissimo con la dolcezza della crema. Ecco la ricetta

Crostata ai lamponi con crema al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata ai lamponi con crema al limone è una ricetta per un dolce semplicemente delizioso. La leggera acidità del limone ben si sposerà con le uova montate a crema ed i golosi lamponi decoreranno elegantemente la superficie della vostra crostata.

La crema di limone una volta preparata a freddo verrà cotta dolcemente in forno e sprigionerà cuocendo un profumo inebriante. Realizzerete una crema al limone così semplice che vi stupirete del risultato ottenuto.

Questa crostata è adattissima per tutte le vostre feste in famiglia ma anche come un dopo-cena goloso nelle situazioni più formali. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • succo di 1 limone
  • scorza di 1 limone
  • 3 uova
  • 130 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 25 lamponi

Preparazione

Per preparare la crostata ai lamponi con crema al limone dovete lavate accuratamente il limone, grattugiarne la scorza e spremerne il succo filtrandolo con un colino. Sbattete a crema le 3 uova intere con lo zucchero semolato, aggiungete alla crema così ottenuta la scorza e il succo del limone e mescolate accuratamente ed a lungo. Lo zucchero dovrà sciogliersi ed inglobarsi alla crema di limone ed uova.

Prendete una padella piccola e dai bordi alti, mettete un po’ di acqua e portate a bollore. Inserite un’altra pentola più piccola appoggiandola sulla supeficie di quella piena d’acqua.

Tagliate a tocchetti il burro e fatelo sciogliere a bagnomaria. Appena il burro si sarà fuso per bene fatelo raffreddare leggermente per poi unirlo alla crema di uova e limone. Mescolate a lungo.

Stendete sulla tortiera la pasta sfoglia già pronta, punzecchiate leggermente il fondo e i bordi con i rebbi di una forchetta. Versate sulla sfoglia la crema di limone.

Lavate ed asciugate i lamponi con delicatezza. Decorate a piacere la superficie della crostata con i lamponi. Infornate a 180°C per 40 minuti circa.

In alternativa potete preparare una torta della nonna o una crostata di marmellata.

Conservazione

La crostata ai lamponi con crema al limone si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Simona

Ho usato una sfoglia rettangolare ed ho creato sia una crostata di medie dimensioni che piccole delicate crostatine. Se userete invece una sfoglia rotonda per decorare dovrete usare molti più lamponi. Il numero dei frutti varierà in base al decoro, alla forma della crostata ed al gusto personale.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!