Crostata al limone e meringa

La crostata al limone e meringa è un dolce perfettamente bilanciato nei sapori che la compongono, molto appetitoso e bello da servire ai nostri ospiti. Vediamo insieme passo dopo passo come prepararla

Crostata al limone e meringa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata al limone e meringa è un dolce che bilancia perfettamente il sapore del limone con quello più zuccherino della meringa. Il risultato, però, è davvero buonissimo ed anche bello e scenografico da portare a tavola ai nostri ospiti. Vediamo insieme come prepararla e come ottenere un successo assicurato.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero a velo
  • 150 g di burro
  • 1 uovo
  • un pizzo di sale
  • scorza di 1 limone grattugiato

Ingredienti per la crema al limone

  • 6 tuorli
  • 45 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero semolato
  • 400 ml di latte
  • 100 ml di panna liquida
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di 4 limoni grattugiata

Ingredienti per la meringa

  • 170 g di zucchero a velo
  • 5 albumi
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia

Crostata-al-limone-e-meringa-92869

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata al limone e meringa dovete partire dalla realizzazione della pasta frolla, che dovrà poi riposare in frigorifero. Come prima cosa lavorate insieme la farina ed il burro, che deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti. Aggiungete, quindi, lo zucchero a velo, l’uovo, il sale e la scorza di limone grattugiato.

Lavorate il tutto per alcuni minuti così da formare una palla d’impasto, che coprirete con della pellicola trasparente e metterete poi in frigorifero a riposare per all’incirca un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Fatto questo proseguite la preparazione della crostata al limone e meringa dedicandovi alla crema al limone. In un pentolino mettete a scaldare la il latte, la panna, i semi e il baccello di una bacca di vaniglia. Il composto dovrà arrivare a sfiorare il bollore.

In una ciotola lavorate, invece, insieme i tuorli e lo zucchero a formare una crema ed aggiungete l’amido di mais e la scorza di limone grattugiata. Quando il composto messo a scaldare è arrivato a temperatura aggiungetelo nella ciotola ed amalgamate perfettamente il tutto. Rimettete sul fuoco ad addensare e quando avrà raggiunto la giusta cremosità mettete a riposare per un’ora in frigorifero. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando la pasta frolla sarà pronta stendetela coprite una tortiera di 24 cm di diametro, sia nel fondo che sui bordi e bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta. La pasta frolla andrò messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti coprendo con un foglio di carta da forno e ponendo sopra dei legumi secchi, come fagioli o lenticchie.

Una volta ben fredda aggiungete anche la crema al limone all’interno della tortiera livellando perfettamente il tutto. Fatto questo per terminare la preparazione della crostata al limone e meringa non resta che dedicarsi alla meringa.

Montate a neve gli albumi ed aggiungetevi poco alla volta lo zucchero a velo, quando questi avranno iniziato a prendere corpo, e l’aroma alla vaniglia. Versate il composto della meringa all’interno di una sac à poche con bocca stellata e decorate la crostata al limone e meringa con tanti ciuffetti di meringa così da ricoprirla tutta.

La crostata al limone e meringa andrà, quindi, rimessa in forno a 170°c per all’incirca mezzora così che la meringa si rassodi per bene. Fate freddare per bene la crostata al limone e meringa e sarà pronta per essere servita ai vostri ospiti.

Crostata-al-limone-e-meringa-92869

Consigli e varianti

Per dare una nota di sapore un po’ diversa alla meringa potete utilizzare un aroma diversa da quella alla vaniglia, come ad esempio alle mandorle o al rum.

La crostata al limone e meringa è una buona variante delle classica crostata al limone. In alternativa, però, potete servire una classica crostata alla Nutella, una torta della Nonna o una crostata di marmellata. Tutte ricette classiche, che faranno impazzire davvero tutti.

Conservazione

La crostata al limone e meringa si conserva per 3 giorni al massimo posta sotto una campana di vetro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!