Crostata alla frutta senza cottura

La crostata alla frutta senza cottura è un dolce facile e veloce da preparare, perfetto per chi ha poco tempo o non ha voglia di accendere il forno. Ecco la ricetta per prepararla

Crostata alla frutta senza cottura
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata alla frutta senza cottura è una ricetta perfetta per l’estate, quando non si ha voglia di mettersi ai fornelli, di accendere il forno o di dilungarsi in preparazioni troppo lunghe e complesse.

Si tratta di una variante della classica crostata alla frutta in cui si farcisce un guscio di pasta frolla con della crema e poi si guarnisce il tutto con della frutta fresca di stagione. In questo caso, però, al posto della pasta frolla che va poi cotta in forno utilizzeremo un fondo biscottato, come quello che si prepara per le cheesecake, e si farcisce il tutto con una crema leggera a base di mascarpone e panna.

Come nelle classiche crostate alla frutta poi si decora il tutto con della frutta fresca di stagione, a seconda dei gusti e del disegno che si vuole realizzare. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima crostata alla frutta senza cottura.

Ingredienti per la base

  • 250 g di biscotti secchi
  • 120 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 250 g di mascarpone
  • 130 g di zucchero semolato
  • 180 m di panna per dolci

Ingredienti per decorare

  • 100 g di fragole
  • 70 g di kiwi
  • 70 g di ananas

crostata-alla-frutta-senza-cottura-153818

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata alla frutta senza cottura dovete partire dalla realizzazione del fondo biscottato. I biscotti andranno aggiunti all’interno di un mixer e lavorati fino a sbriciolarli completamente.

A questo dovrete poi unire il burro ben fuso. Amalgamate il tutto fino a formare un composto omogeneo e compatto, che dovrete aggiungere all’interno di una teglia di 22 cm di diametro con fondo estraibile. Pigiate con il dorso di un cucchiaio sul fondo e sui bordi della tortiera così da fare aderire il composto alla perfezione.

Il fondo biscottato adesso andrà lasciato a compattarsi per circa un’ora in frigorifero. Nel frattempo dedicatevi alla realizzazione della crema. Come prima cosa lavorate insieme il mascarpone e lo zucchero e poi unitevi la panna, che avrete montato a neve ben ferma. Amalgamate i due composti con movimenti delicati dall’alto verso il basso per continuare ad incamerare aria all’interno del composto.

Quando avrete ottenuto una crema ben fluida potete aggiungerla all’interno del fondo biscottato, livellandola con una spatola per avere una superficie ben omogenea. A questo punto non vi resta che passare alla decorazione della vostra crostata alla frutta senza cottura.

Lavate e sbucciate la frutta e riducetela in fettine e poi disponetela sulla vostra crostata a formare dei cerchi concentrici. Sbizzarritevi con gli accostamenti di colore per creare una crostata alla frutta senza cottura davvero bella da vedere oltre che buona da mangiare. Fate riposare la crostata alla frutta senza cottura per un paio d’ore prima di servirla ai vostri ospiti.

crostata-alla-frutta-senza-cottura-153818

Consigli e varianti

Se preferite potete utilizzare al posto della crema proposta in ricetta della classica crema pasticcera o della crema al mascarpone. Sarà sempre un ottimo dolce.

La crostata alla frutta senza cottura è un dolce fresco e molto goloso, ma in alternativa potete preparare una crostata alla Nutella senza cottura o una torta all’acqua. Preparazioni particolari e buonissime.

Conservazione

La crostata alla frutta senza cottura si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!