Crostata all’ananas

La crostata all'ananas è un dolce fresco e leggero, perfetto per le giornate più calde dell'estate ma ottimo anche durante l'inverno. Vediamo insieme come prepararla e quali alternative poter servire ai propri ospiti

Crostata all’ananas
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata all’ananas è un dolce dal sapore fresco e leggero, perfetto per le giornate estive, ma che ci si può concedere anche in inverno quando si ha voglia di un dolce che ricordi le giornate assolate e calde della stagione esita. La crostata all’ananas è molto semplice da preparare ed anche abbastanza veloce, ma piacerà davvero a tutti. Vediamo, quindi, come preparare una perfetta crostata all’ananas.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia di ½ limone grattugiato

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 3 tuorli
  • 2 g di amido di mais
  • 70 g di zucchero semolato
  • 200 ml di latte fresco
  • 1 bacca di vanigliato
  • 50 ml di panna

Ingredienti per farcire

  • 50 g di ananas fresca o sciroppata

Ingredienti per guarnire

  • 100 g di ananas

Pineapple cheesecake

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata all’ananas dovete partire dalla realizzazione della pasta frolla. Come prima cosa aggiungete la farina ed il burro ben freddo a tocchetti all’interno di un mixer e fate andare per alcuni secondi fino a quando avrete ottenuto un composto ben sabbioso. Spostate il tutto sul piano di lavoro, formate la classica fontana e continuate ad inserire gli ingredienti indicati in ricetta amalgamando per bene il tutto. Lavorate per qualche minuto fino ad ottenere un impasto compatto e liscio, che ridurrete poi in una palla, coprirete con la pellicola trasparente e metterete in frigorifero a riposare per all’incirca 1 ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Mentre aspettate che la pasta frolla riposi in frigorifero dedicatevi alla realizzazione della crema pasticcera. Mettete a scaldare la panna, il latte ed i semi di una bacca di vaniglia più lo stesso baccello. Mentre aspettate che il composto arrivi a bollore lavorate insieme in una ciotola i tuorli e lo zucchero a cui aggiungerete l’amido di mais setacciato. Al composto ottenuto aggiungete a filo il latte e la panna portati a bollore ed a cui avrete eliminato il baccello di vaniglia. Amalgamate il tutto e trasferite il composto sul pentolino. Fate andare a fuoco medio per qualche minuto mescolando continuamente fino a quando la crema pasticcera si sarà addensata. Versate poi in una ciotolina e coprite con della pellicola a contatto e fate riposare in frigo per un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Riprendete adesso la pasta frolla, stendetela e date uno spessore di 3 mm. Dovrete ottenere una pasta grande abbastanza per una tortiera di 24 cm di diametro. Trasferite quindi la pasta frolla all’interno della tortiera facendola aderire al fondo ed ai bordi. Bucherellate con i rebbi di una forchetta così che la pasta frolla non si gonfi in fase di cottura.

Dedicatevi adesso all’ananas. Tagliatela in fette, oppure se utilizzate quella sciroppata eliminate tutto il liquido e asciugate le fette con un foglio di carta assorbente, e poi in cubetti. Questi andranno aggiunti alla crema pasticcera. Versate quindi la crema ottenuta all’interno della tortiera.

Per completare la preparazione della crostata all’ananas non resta che adagiare sulla crema delle fette di ananas, anche in questo caso fresche o sciroppate, a formare il disegno che più vi piace. Non resta quindi che mettere la crostata all’ananas in forno preriscaldato 180°C per 35 minuti.

Quando la crostata all’ananas sarà ben dorata potete sfornarla e servirla ai vostri ospiti.

Crostata-all-ananas-86688

Consigli e varianti

Potete anche creare delle losanghe sulla vostra crostata all’ananas. In questo caso lasciate della pasta da parte quando stendete la pasta frolla ed utilizzatela per ricavare le classiche strisce della crostata.

L crostata all’ananas è un dolce molto fresco. In alternativa potete servire una crostata alla marmellata o una golosissima crostata alla Nutella. Per gli amanti dei gusti freschi potete preparare anche un tiramisù all’ananas o una torta rovesciata all’ananas.

Conservazione

La crostata all’ananas si conserva per 2-3 giorni al massimo chiusa all’interno di un contenitore ermetico così da preservarne il sapore e la consistenza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!