Crostata alle mandorle con crema agli agrumi

La crostata alle mandorle con crema agli agrumi è un dolce molto gustoso e dal sapore fresco. Ideale per tante situazioni diverse e per ospiti di tutte le età. Ecco la ricetta

Crostata alle mandorle con crema agli agrumi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata alle mandorle con crema agli agrumi è un dolce elegante, colorato e molto goloso adatto ad ogni stagione anche perchè la frutta fresca può variare a piacere. Ottima da presentare per un dopo cena con amici o per una festa di compleanno ma anche buonissima da gustare a colazione o merenda.

La pasta frolla risulta molto friabile e saporita grazie alla presenza della farina di mandorle mentre la crema dà quel tocco di acidità dovuto agli agrumi che ci sta veramente bene.

Vediamo quindi come preparare questa semplice ma deliziosa ricetta.

Ingredienti per la frolla

  • 225 g di farina 00
  • 100 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero
  • 140 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 fialetta di aroma vaniglia

Ingredienti per la crema agli agrumi

  • 50 g di maizena
  • 20 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 250 ml di acqua
  • 4 tuorli
  • succo di 1 arancia
  • succo di 1 limone
  • succo di 1 mandarino

Ingredienti per decorare

  • 100 g di fragole
  • 1 banana
  • 1 kiwi

Preparazione

Preparare la crostata alle mandorle con crema agli agrumi è davvero facilissimo. Per prima cosa preparate la frolla quindi mettete in un mixer la farina 00 e il burro freddo tagliato a tocchetti, poi azionate il robot per ottenere la sabbiatura, quel composto simile alla sabbia che è il primo passaggio per creare la frolla.

A questo punto aggiungete la farina di mandorle, lo zucchero, il pizzico di sale la fialetta aroma vaniglia, l’uovo intero e il tuorlo poi azionate nuovamente il mixer ed aspettate che si sia creata una massa compatta. Spostate ora l’impasto su di un piano da lavoro, lavoratelo velocemente con le mani, poi avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo a riposare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema gli agrumi. In un pentolino mettete l’acqua, il succo di tutti gli agrumi ed il burro, poi accendete il gas e fate scaldare il liquido a fiamma bassa, senza farlo bollire. In una terrina mescolate i tuorli con lo zucchero e la maizena, ottenendo una consistenza cremosa e senza grumi, poi versate il composto a filo sempre mescolando con una frusta manuale per evitare la formazione di grumi.

Mettete nuovamente sul fuoco sempre a fiamma bassa per pochi minuti, giusto il tempo di far rapprendere bene la crema poi spegnete e lasciate raffreddare. Quando la crema sarà quasi fredda prendete il panetto di frolla che avevate lasciato il frigo ed adagiatelo sul piano da lavoro, poi con un mattarello stendetelo dando forma circolare infine molto delicatamente spostatelo nello stampo a forma di cuore togliendo le parti di frolla in eccesso.

Con le dita delle mani fate aderire bene l’impasto sia sui bordi sia sulla base, bucherellate con i rebbi di una forchetta. Mettete poi a cuocere in forno preriscaladato a 180 gradi per circa 25 minuti. Estraete il dolce dal forno poi farcite infine con la crema agli agrumi e con delle fettine di frutta precedentemente pulite.

In alternativa potete preparare una crostata alla frutta o una crostata di marmellata.

Conservazione

La crostata alle mandorle con crema agli agrumi si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Sabrina

Non smettete mai di mescolare la crema agli agrumi mentre sta cuocendo poichè si potrebbe attaccare alla base della pentola prendendo così un gusto bruciato, poi non arrivate mai a bollore altrimenti impazzisce. Per essere più sicuri che la frolla in forno non gonfi potete mettere sulla base dei fagioli secchi. Per cambiare gusto alla frolla potete sostituire la farina di mandorle con quella di nocciole o pistacchi e se non trovate la farina già pronta potete frullare in un mixer la frutta secca.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!