Crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca

La crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca è un dolce ricco di contrasti, di consistenze e di sapore. Ecco la ricetta

Crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Quando l’estate inizia a strizzare l’occhio a settembre, l’unica gioia è il maturare dei fichi! Profumati, dolci, intensi..ottimi per essere utilizzati nella realizzazione di un dessert fresco quanto cremoso, intenso e croccante. Per una merenda con grandi e piccini, una fine pasto a pranzo o cena, questa crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca non vi deluderà!

Potrete abbinare i fichi anche con altri frutti che più vi piacciono, o aromatizzare la mousse con un cucchiaino di marmellata di fichi per intensificarne il sapore…e se terrete in freezer pronta una base di frolla…in dieci minuti avrete un dessert fantastico che non deluderà nessuno!

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo ottimo dolce.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 tuorli
  • q.b di scorza di limone

Ingredienti per farcire

  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di panna da montare
  • q.b. di vaniglia
  • 40 g di zucchero a velo

Ingredienti per decorare

  • 8 fichi
  • 200 g di more
  • q.b di mandorle a lamelle
  • q.b. di gelatina

Preparazione

Per preparare la crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca iniziate a preparare la pasta frolla, versate sulla spianatoia la farina 00 e quella di mandorle e allargate con le dita lo spazio centrale creando un buco, lì versate lo zucchero a velo, poi allargate ancora, mettete il burro morbido a pezzi, i tuorli e la scorza di limone. Con una mano iniziate a miscelare burro e tuorli, strizzandoli tra le dita per amalgamarli. Quando il colore sarà omogeneo incorporate anche lo zucchero dai lati, e, solo alla fine, la farina, che dovrete lavorare pochissimo, giusto il tempo di amalgamare il composto rendendolo liscio e uniforme. Poi impellicolate, schiacciate leggermente il panetto e mettete almeno 30 minuti in frigo a riposare.

Preriscaldate il forno a 175°C, stendete la pastafrolla spessa circa 5 mm, poi rivestite uno stampo di 22 cm di diametro o 20×20 precedentemente imburrato e infarinato, fate aderire la frolla, bucherellate e cuocete in forno per circa 13-15 min. Lasciate raffreddare e sformate.

Intanto lavorate il mascarpone con una frusta, mettete la panna a montare con un po’ di vaniglia in polvere o i semi di mezza bacca, a questo punto incorporatela al mascarpone mescolando dal basso verso l’alto delicatamente. Con l’aiuto di una sac à poche oppure con una spatola ricoprite la base di frolla con la mousse al mascarpone, e mettete in frigo.

Mettete in una padellina una manciata di mandorle a lamelle e tostatele leggermente affinchè si dorino e rilascino il loro profumo. Lavate e asciugate i fichi, tagliateli a piccoli spicchi e cospargeteli di gelatina spray per non alterare il colore all’interno.

In alternativa potete preparare una crostata con fichi e mascarpone o una cheesecake cocco e Nutella.

Crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca

Conservazione

La crostata alle mandorle con fichi, more e mousse bianca si conserva per al massimo 2-3 giorni.

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

Tenete una base di frolla già cotta in freezer, vi basterà scongelarla al momento opportuno e in 10 minuti avrete un dessert strepitoso! Per montare la panna servitevi di una ciotola e di fruste raffreddate in freezer o in frigo, la panna monterà perfettamente! Se volete insaporire la mousse potete incorporarci un cucchiaino di marmellata di fichi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!