Crostata con fragole e crema pasticcera al cioccolato bianco

La crostata con fragole e crema pasticcera al cioccolato bianco è un dolce profumato, dai sapori corposi e dal risultato ad effetto. Ecco la ricetta

Crostata con fragole e crema pasticcera al cioccolato bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata alle fragole è una torta classica preparata in primavera con questi frutti dolci e profumati. Viene realizzata con una base di pasta frolla, farcita con crema pasticcera e decorata con fragole fresche disposte a raggiera sulla superficie. 

La crostata con fragole e crema pasticcera al cioccolato bianco è una variante davvero deliziosa, corposa e buonissimoa. E’ un dolce molto bello, colorato e invitante, perfetto per concludere un pranzo oppure per una merenda golosa.

Viene farcita da morbida crema pasticciera, in questo caso però resa ancora più gustosa dalla presenza del cioccolato bianco. Con lo stesso procedimento e con gli stessi ingredienti, se non si vuole realizzare una crostata grande, si possono fare tante mini crostatine.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • 1 tuorlo

Ingredienti per la crema pasticcera al cioccolato bianco

  • 250 g di latte
  • 2 tuorli
  • 15 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 250 g di cioccolato bianco

Ingredienti per decorare

  • q.b di fragole

Preparazione

Per realizzare la crostata con fragole e crema pasticciera al cioccolato bianco iniziate con il preparare la pasta frolla: in una ciotola mescolate la farina con il burro a temperatura ambiente, poi aggiungete lo zucchero e il tuorlo, Impastate velocemente fino ad ottenere una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera al cioccolato bianco. Mettete il latte in un pentolino e lasciatelo scaldare per qualche minuto a fuoco basso senza farlo bollire. Tagliate grossolanamente il cioccolato a pezzi. Sbattete in una plentaria con le fruste lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiungete la farina setacciata e a filo il latte tiepido.

Riversate il tutto nel pentolino e cuocete a fuoco basso continuando a mescolare fino a quando otterrete una crema densa e lucida. Quando la crema sarà pronta toglietela dal fuoco, aggiungeteci il cioccolato bianco a pezzi e mescolate ancora per qualche minuto fino a che il cioccolato si sarà sciolto del tutto e amalgamato alla crema. Lasciatela raffreddare completamente.

Riprendete la pasta frolla e stendetela di uno spessore di 5 mm, mettetela in uno stampo da 20 cm precedentemente imburrato e infarinato e bucherellatela. Cuocete il guscio di pasta frolla adagiandovi sopra un foglio di carta forno e dei fagioli secchi (così che non si gonfi nel centro) in forno statico a 180° per circa 20/30 minuti e poi lasciatela raffreddare completamente.

Quando il tutto sarà raffreddato, passate alla composizione della torta. Riprendete il guscio di pasta frolla e versateci all’interno la crema pasticcera al cioccolato bianco e decoratela con fragole fresche con la fantasia che più vi piace.

 In alternativa potete servire una crostata al cioccolato con crema al mascarpone e fragole o una torta della nonna, un vero classico sempre molto amato.

Conservazione

La crostata si conserva in frigorifero coperta per circa 2-3 giorni

I consigli di Silvia

Le fragole consiglio di spennellarle con della gelatina così che si conservino di più e l'effetto lucido renda la torta ancora più bella. Per chi volesse un gusto più delicato è meglio farcire la crostata con crema pasticcera classica, in alternativa si può scegliere per la crema l'aroma e il gusto che più si preferisce. Consiglio di servirla con ciuffi di panna montata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!