Crostata con marmellata di mele

La crostata con marmellata di mele è un dolce molto semplice e genuino, perfetto anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Crostata con marmellata di mele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con marmellata di mele è un dolce molto semplice da realizzare, che ricorda la classica crostata di mele che in questo caso non avrà all’interno le classiche fettine di mela che decorano anche la superficie ma sarà realizzata con un ripieno interamente composto da marmellata di mele.

Si parte da una base di pasta frolla che viene arricchita all’interno della marmellata di mele e il tutto viene poi cotto in forno per un risultato davvero profumato e soprattutto ottimo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima crostata con marmellata di mele.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b di scorza di limone

Ingredienti per la marmellata di mele

  • 1 kg di mele
  • 300 g di zucchero di canna
  • scorza di 1 limone
  • q.b di cannella

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata con marmellata di mele dovete partire dalla base, ovvero dalla preparazione della pasta frolla che dovrà poi riposare in frigorifero.

Innanzitutto lavorate all’interno di un mixer la farina ed il burro, che deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti. Quando avrete ottenuto un composto sabbioso trasferitelo sul piano di lavoro all’interno di una ciotola ed aggiungete via via al centro tutti gli altri ingredienti.

Amalgamate per bene il tutto lavorando per pochi minuti fino a quando avrete ottenuto una palla di impasto perfettamente compatta ed omogenea.

La pasta frolla non andrà lavorata troppo a lungo perché altrimenti il calore delle mani finirà per far sciogliere il burro e la pasta diventerebbe ingestibile. Una volta ridotta in una palla la vostra pastafrolla andrà avvolta con della pellicola trasparente e messa in frigorifero a riposare per un’ora.

Marmellata di mele

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della marmellata di mele se intendete preparata con le vostre mani oppure, passato il tempo di posa, passate alla delegazione avere proprio della vostra crostata.

Come prima cosa prendete le mele, sbucciatele e riducetele in cubetti. Aggiungete le mele in una pentola, aggiungete anche lo zucchero e la cannella e fate iniziare la cottura. Dopo circa 35 minuti potrete frullare il tutto con un frullatore ad immersione così da ottenere una perfetta purea.Fatto questo fate proseguire la cottura fino a quando avrete ottenuto da consistenza desiderata e mettete da parte a freddare.

Composizione della crostata

Preparate innanzitutto il fondo della vostra crostata utilizzando metà della pastafrolla che avete a vostra disposizione. Stendete fino ad arrivare ad uno spessore di all’incirca 1 cm ed utilizzate la sfoglia così ottenuta per foderare il fondo ed i bordi di una tortiera di all’incirca 24 cm di diametro. Pigiate bene su fondo e bucherellate con i rebbi di una forchetta. Aggiungete la marmellata di mele e livellatela per bene con il dorso di un cucchiaio.

Coprite con un secondo disco di pasta frolla. La vostra crostata con marmellata di mele è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 35 minuti. Potete spennellare la superficie della pastafrolla con un tuorlo ed un cucchiaio di latte così da avere una superficie ben dorata dopo la cottura.

Una volta pronta la vostra crostata con marmellata di mele andrà lasciata da parte a freddarsi e servita ai vostri ospiti a temperatura ambiente.

In alternativa potete preparare una crostata di mele con pinoli e cannella o una torta di mele cremosa.

Crostata con marmellata di mele

Conservazione

La crostata con marmellata di mele si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere alla marmellata di mele anche dei tocchetti di mela o lasciare la vostra marmellata in pezzi più grossolani. Aggiungete una nota di sapore in più arricchendo la marmellata con dell'uvetta precedentemente ammorbidita o con dei pinoli. Ottimo anche dello zenzero grattugiato da aggiungere alla marmellata durante la sua preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!