Crostata con ricotta e pere

La crostata con ricotta e pere è un dolce fresco e dal sapore intenso, che si presta a mille occasioni diverse. Ecco la ricetta per prepararla ed alcune idee per arricchirla ancora di più

Crostata con ricotta e pere
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con ricotta e pere è un dolce dal sapore fresco e leggero, perfetto per ogni stagione dell’anno. Un abbinamento di ingredienti che regala un vero tripudio di sapori, che farà impazzire i vostri ospiti. Un involucro di pasta frolla viene, infatti, farcito con della crema di ricotta, gocce di cioccolato e delle fettine di pere. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima crostata con ricotta e pere.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di ½ limone

Ingredienti per il ripieno

  • 800 g di ricotta di pecora
  • 250 g di zucchero semolato
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 2 pere
  • una bustina di vanillina
  • cannella q.b.
  • scorza di un’arancia grattugiata

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata con ricotta e pere dovete partire dalla crema di ricotta, che andrà lasciata a riposare per diverse ore. Come prima cosa dovrete lasciare a scolare per almeno un’ora la ricotta così che perda i liquidi in eccesso. A questa dovrete unire la vanillina e lo zucchero ed amalgamare il tutto. La crema così ottenuta andrà lasciata a riposare per almeno 4/5 ore, meglio ancora se per una notte intera.

Crostata-con-ricotta-e-pere-112872

Quando la crema di ricotta avrà riposato per bene potrete passarla al setaccio per due volte così da ottenere una crema molto liscia e senza grumi. Solo a questo punto potrete aggiungere le gocce di cioccolato e riporre la crema di ricotta nuovamente in frigorifero coperta con della pellicola trasparente mentre vi dedicate alla preparazione della pasta frolla.

Come prima cosa mettete insieme in un mixer la farina ed il burro, che deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti. Fate andare il tutto fino a formare un composto molto sabbioso, che dovrete versare sul piano di lavoro e formare la classica fontana. Al centro aggiungete le uova, lo zucchero a velo, la vanillina, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata.

Lavorate il tutto così da formare una palla di pasta frolla, ma fate attenzione a non prolungare troppo questa operazione altrimenti il calore prodotto scioglierà il burro, rendendo la pasta frolla ingestibile.

Formate, quindi, una palla di pasta frolla, che coprirete con della pellicola trasparente e metterete a riposare in frigorifero per circa un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando la pasta frolla avrà riposato per bene potrete stenderla così da formare una sfoglia di circa 3 mm di spessore con cui dovrete ricoprire il fondo ed i bordi di una tortiera di 24 cm di diametro. Conservate la pasta frolla rimanente perché vi servirà per ricoprire poi la vostra crostata con ricotta e pere.

Bucherellate la pasta frolla con i rebbi di una forchetta e a questo punto potete versarvi la crema di ricotta, che avrete arricchito nel frattempo con la scorza di arancia grattugiata. Versatene prima metà e livellate il tutto con il dorso di un cucchiaio. A questo punto dedicatevi alle pere, che andranno ridotte in fettine e disposte sulla crema di ricotta. Cospargete le pere con della cannella in polvere.

Coprite il tutto con la crema rimanente livellando per bene. A questo punto terminate la vostra crostata con ricotta e pere con un ultimo strato di pasta frolla a sigillare il tutto. Bucherellate anche questo strato di pasta folla con i rebbi di una forchetta, facendo attenzione a non esercitare troppa pressione.

A questo punto la crostata con ricotta e pere è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°c per circa 55 minuti. Quando la superficie della crostata con ricotta e pere sarà ben dorata potete sfornarla e lasciarla freddare per bene prima di servirla ai vostri ospiti.

Crostata-con-ricotta-e-pere-112872

Consigli e varianti

La crostata con ricotta e pere si può ulteriormente arricchire aggiungendo anche uno strato di Nutella tra la crema di ricotta e le pere. In questo modo renderete questo dolce ancora più appetitoso.

Spolverizzate la vostra crostata con ricotta e pere con dello zucchero a velo per renderla ancora più buona e profumata.

La crostata con ricotta e pere è un dolce molto semplice ma ricco allo stesso tempo. In alternativa potete servire una torta pere e cioccolato, una torta della nonna o una crostata di ricotta. Tutti dolci che piaceranno sicuramente a tutti.

Conservazione

La crostata con ricotta e pere si conserva per 3-4 giorni in frigorifero coperta con della piccola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Prima di portarla a tavola andrà lasciata fuori dal frigorifero per almeno mezzora così che torni alla giusta temperatura per essere consumata.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!