Crostata di prugne con crema ai pistacchi

La crostata di prugne con crema ai pistacchi è un dolce estremamente particolare, dal sapore intenso che stupirà tutti. Ecco la ricetta

Crostata di prugne con crema ai pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di prugne con crema ai pistacchi è un dolce molto gustoso che si scioglie in bocca. La torta è stata realizzata con della semplice pasta frolla a base di farina 00, burro, zucchero e uovo. La crema ai pistacchi è composta da pistacchi non salati, farina, burro, uova, zucchero e con l’aggiunta delle prugne.

La crostata di prugne con crema ai pistacchi è perfetta da servire come dessert per finire in modo delizioso un pranzo o una cena, ideale per ogni momento della giornata.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uova
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema ai pistacchi

  • 115 g di pistacchi non salati
  • 125 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 2 uova
  • 300 g di prugne
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per realizzare la crostata di prugne con crema ai pistacchi iniziate dalla preparazione della pasta frolla. Mettete nel mixer la farina 00 e il burro freddo tagliato a pezzetti. Aggiungete lo zucchero, un uovo, un cucchiaio di acqua fredda e un pizzico di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso. Amalgamate il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto.

Foderate con carta da forno uno stampo per crostata di circa 25 cm di diametro. Versate l’impasto dentro lo stampo punzecchiandolo con una forchetta.

Infornate la crostata in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 15 minuti. Lasciate a raffreddare.

Nel frattempo preparate le prugne. Lavatele, poi asciugatele, privatele del nocciolo e tagliatele a metà.

Frullate i pistacchi spellati con 2 cucchiai di zucchero.

A questo punto iniziate a preparare la crema ai pistacchi. Montate il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete i tuorli, poi la farina e i pistacchi. Montate gli albumi a neve e incorporateli al composto. Mescolate bene il tutto con delicatezza.

Versate sopra la pasta frolla la crema ai pistacchi. Disponete le prugne sulla crema. Infornate la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi per 25-30 minuti finché sarà dorata. Prima di servire, spolverizzate la crostata con dello zucchero a velo.

La crostata di prugne con crema ai pistacchi è pronta per essere gustata.

In alternativa potete preparare una crostata di marmellata o una crostata alla Nutella.

1475568500_46b1215f43a40c4ee71db48d2bc960646b4b23fa-80129549

Conservazione

La crostata di prugne con crema ai pistacchi si conserva per al massimo 3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Magdalena

Questa crostata può essere farcita con le prugne fresche oppure con qualsiasi altra frutta a piacere, come per esempio le pesche, le albicocche, le pere o le mele.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!