Crostata morbida con crema al latte e caramello

La crostata morbida con crema al latte e caramello è una versione particolare e sfiziosa della classica crostata di pasta frolla. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Crostata morbida con crema al latte e caramello
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata morbida con crema al latte e caramello è una versione decisamente più semplice da realizzare rispetto alla classica crostata.

Si realizza velocemente, ci sono pochi ingredienti ed è adatta anche ai meno esperti nella preparazione dei dolci. Le possibilità di farcitura sono tanti a seconda dei gusti. Si possono utilizzare marmellate come crema alle nocciole nel caso non abbiate molto tempo per preparare la crema, ma qualsiasi scelta farete la morbidezza ed il gusto vi conquisteranno di sicuro. 

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 80 g di farina 00
  • 70 g di amido di mais
  • q.b di vanillina
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 200 ml di latte
  • 25 g di zucchero di canna
  • 25 g di fecola di patate
  • 20 g di burro
  • q.b. di topping al caramello

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare la crostata morbida con crema al latte e caramello è dedicarsi alla crema.

Ponete un pentolino con all’interno il latte e la vanillina. In una ciotola etacciate la fecola di patate e unite lo zucchero. Quando il latte sfiora il bollore versate nella ciotola con gli ingredienti secchi girate accuratamente per evitare la formazione di grumi. Ponete di nuovo sul fuoco e fate addensare.

Aggiungete il burroa fiamma spenta. Versate in un contenitore basso con pellicola a contatto. Dedicatevi quindi alla preparazione della base della vostra crostata.

Crostata morbida con crema al latte e caramello

Imburrate uno stampo da crostata (diametro 22) possibilimente che abbia i bordi più profondi rispetto alla parte centrale, ovvero il cosiddetto stampo furbo. In una ciotola sbattete con una frusta a mano le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e la vanillina. Aggiungete l’olio e continuate per almeno 4/5 minuti.

Setacciate le farine ed il lievito,unite al composto e versate nello stampo. Il forno dovrà essere gia caldo in modalità statica a 180°C per circa 25 minuti. Passato questo lasso di tempo controllate con uno stuzzicadenti la cottura. Mettete la crostata a raffreddare su di una gratella.

Adesso versate la crema al latte all’interno della cavità ottenuta una volta girata la base e partendo dal centro versate il topping fino ad arrivare ai bordi. Conservatela sotto una campana di vetro. Sbriciolate in superficie dei biscottini secchi per maggior croccantezzas elo desiderate.

In alternativa potete preparare una classica crostata morbida o una crostata morbida mimosa.

Crostata morbida con crema al latte e caramello

Conservazione

La crostata morbida con crema al latte e caramello si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Carmela

Il topping al caramello è facile da reperire: una confezione da 200 ml sarà perfetta. Ovviamente potete decidere di abbellire la crostata morbida con delle scaglie di cioccolato oppure mandorle e noci. Insomma è davvero molto versatile: basta solo un po' di fantasia ed è perfetta anche con della frutta fresca cosparsa con della di gelatina spray.

Altre ricette interessanti
Commenti
Patrizia Pezzella

21 marzo 2017 - 16:15:14

ADORO!!!! Complimenti sempre più brava.

0
Rispondi
Elena Kola

21 marzo 2017 - 16:10:39

ho preso nota !!! da fare assolutamente. bellissima

0
Rispondi