Crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca

La crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca è un dolce molto semplice da preparare, ideale per tantissime occasioni. Ecco la ricetta

Crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca è un dolce facilissimo da fare che, oltre ad essere molto fresco e buono, si presenta anche molto bene ed è quindi adatto a varie occasioni. E’ perfetta come torta di compleanno o da servire a fine pasto grazie alla sua leggerezza e morbidezza.

Per la preparazione di questa crostata dovete munirvi di uno stampo “furbo”, ossia uno stampo da crostata con una scanalatura sulla base. In questo modo quando capovolgerete la torta avrete un incavo che sarà perfetto da farcire con crema, cioccolata e frutta fresca. 

Vediamo insieme come preparare una buonissima crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca.

Ingredienti per la base

  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 75 g di olio di semi
  • 100 g di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 250 g di latte
  • 2 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di farina 00
  • 1 pizzico di vanillina

Ingredienti per decorare

  • q.b di frutta mista
  • q.b di succo di limone

Preparazione

Per la preparazione della crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca cominciate dalla base.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete il latte e mescolate. Successivamente unite la farina setacciata e fate incorporare bene tutti gli ingredienti. Unite in ultimo l’olio e il lievito e sbattete fino ad ottenere un composto liscio. Imburrate e infarinate molto bene lo stampo furbo, versate all’interno il composto e infornate a 180°C per circa 20 minuti. Quando sarà pronta fatela intiepidire prima di capovolgerla sul piatto da portata.

Mentre la crostata è in cottura potete dedicarvi alla preparazione della crema pasticcera.

Versate il latte in un pentolino e mettetelo sul fuoco a fiamma dolce. Nel frattempo in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e quando saranno spumosi aggiungete la farina e la vanillina. Appena il latte sfiorerà il bollore unite i tuorli e, mescolando continuamente con una frusta, fate addensare la crema. Quando sarà pronta fatela raffreddare coperta da pellicola trasparente. 

Quando la base morbida e la crema sarrano pronte e fredde procedete con la guarnizione della torta. Versate all’interno dell’incavo che si è creato la crema e livellatela. Aggiungete in superfice la frutta fresca appena lavata e sbucciata e, quando avrete terminato, bagnatela con del succo di limone in modo che la frutta non annerisca. Fate riposare in frigo prima di servirla in tavola.

In alternativa potete preparare una crostata morbida mimosa o una torta della nonna.

Conservazione

La crostata morbida con crema pasticcera e frutta fresca si conserva per al massimo 2-3 giorni.

I consigli di Luana

Per guarnire la crostata morbida potete usare la frutta che più preferite; fragole, mele, banane, kiwi e pesche si prestano perfettamente per questa torta. Inoltre per renderla lucida e per non far annerire la frutta potete aggiungere della gelatina in superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!