Crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole

La crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole è un dolce perfetto per gli amanti del cioccolato in ogni sua forma. Ecco la ricetta

Crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole è velocissima da preparare e non necessita di cottura in forno in quanto la base viene realizzata con i biscotti oreo tritati e miscelati al burro fuso.

Questa dolce base viene poi riempita con della ganache al cioccolato, insieme a spicchi di fragole che rendono il dolce fresco e sbarazzino. Una leggera spolverata di farina di cocco da ancora più freschezza e profumo. 

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la base

  • 330 g di biscotti oreo
  • 110 g di burro

Ingredienti per la ganache

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 150 g di cioccolato al latte
  • 200 ml di panna

Ingredienti per decorare

  • 300 g di fragole
  • q.b di farina di cocco

Preparazione

Per preparare la crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole innanzitutto bisogna frullare i biscotti interi riducendoli in polvere e tenete da parte. Fondete il burro e lasciatelo intiepidire leggermente. Versatelo nella ciotola con i biscotti oreo tritati e mescolate amalgamando il tutto.

Con l’aiuto di un cucchiaio stendete tutto il composto in uno stampo rettangolare 35×10 e pressate bene con il dorso del cucchiaio soprattutto verso i bordi. Quando la base sarà ben livellata e uniforme trasferite lo stampo in frigo e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. 

Nel frattempo preparate la ganache di riempimento. Scaldate la panna per dolci in una casseruola e portatela quasi a bollore. Spegnete la fiamma e versate i due cioccolati in pezzi. Mescolate fino a far sciogliere bene il cioccolato; all’inizio sembrerà difficile far amalgamare i due composti, ma vedrete che man mano il tutto risulterà ben omogeneo. 

Riprendete la base di biscotti dal frigo e versatevi  all’interno la ganache leggermente intiepidita (non troppo altrimenti comincia ad indurire rendendo difficoltosa l’operazione).  Decorate con spicchi di fragole e farina di cocco. Trasferite subito in frigo e lasciate indurire per almeno 2 ore.

Una volta che la ganache risulterà ben compatta, potete servire il dolce. 

In alternativa potete preparare una torta oreo o degli oreo cupcakes.

Conservazione

La crostata oreo con ganache al cioccolato e fragole si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro. Prima di servirla è bene lasciarla almeno 5 minuti a temperatura ambiente in modo da tagliarla più facilmente.

I consigli di Annarita

Al posto delle fragole potete aggiungere dei confettini colorati, trasformandola così in una sbarazzina e simpatica torta da compleanno! Se in casa non si hanno i biscotti indicati nella ricetta, ve bene sostituirli con qualsiasi altro tipo di biscotti secchi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Luciano Russo

24 marzo 2017 - 20:46:49

finalmente un programma che mi da consigli per una vastita di nuovi piatti, sono contento.

0
Rispondi