Crostata semplice con ricotta

La crostata semplice con ricotta è un dolce semplice da realizzare ma ideale da servire in ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Crostata semplice con ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata semplice con ricotta si prepara con un guscio di frolla ed un ripieno cremoso di ricotta. Un dolce fresco e delizioso che in queste giornate calde si mangia volentieri. La crostata di ricotta non solo è buona ma anche bella da servire per chiudere il pasto.

Alla farcia di ricotta potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente per renderla più golosa per i bambini.Per un ripieno più ricco e gustoso unite dei pinoli tostati e di uva passa fatta rinvenire nel rum.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Vediamo come preparare la Crostata con ricotta.

Ingredienti per la frolla

  • 250 g di farina 00
  • 70 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di sale
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 limone

Ingredienti per la farcitura

  • 2 uova
  • 140 g di zucchero
  • 500 g di ricotta
  • q.b di sale

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la crostata semplice con ricotta dovete partire dalla frolla. Per questa preparazione è necessario utilizzare il burro a temperatura ambiente, quindi toglietelo dal frigo almeno 20 minuti prima di iniziare a preparare la crostata.

Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia. Lavate bene il limone, asciugate e grattugiate la scorza sulla farina. Aggiungete un pizzico di sale e il lievito vanigliato. Amalgamate il burro, lavorandolo con le punta delle dita senza formare un vero e proprio impasto. Aggiungete 125 g di zucchero e l’uovo intero. Amalgamate bene tutti gli ingredienti senza lavorare troppo la pasta che non dovrà risultare troppo elastica.

Crostata semplice con ricotta

Mettete a riposare in frigorifero avvolta nella pellicola per 30 minuti circa. Nel frattempo preparate la farcia. Lavorate 2 uova con 140 gr di zucchero e un pizzico di sale. Unite la ricotta e mescolate bene affinchè non rimangano dei noiosi grumi. Stendete sul piano di lavoro infarinato 2/3 della frolla e foderatevi una tortiera imburrata oppure usate la carta da forno. Ritagliate la pasta in eccesso e aggiungetela a quella messa da parte. Versate la crema di ricotta sul disco di pasta in maniera omogenea. Spianate la pasta rimasta e formateci delle strisce di circa 2 cm di larghezza, che userete per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la gratella centrale. Mettete in forno e fate cuocere per 40 minuti a 180°C.

Lasciate raffreddare prima di servire e spolverizzate con zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una crostata con ricotta e cioccolato o una crostata ricotta e marmellata.

Crostata semplice con ricotta

Conservazione

La crostata semplice con ricotta si conserva per 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

I consigli di Francesca

Potete preparare la frolla in anticipo, anche il giorno prima se avete problemi di tempo. Mi raccomando di conservarla in frigorifero. In questo caso è necessario tirarla fuori dal frigo almeno 20 minuti prima di lavorarla .Naturalmente è possibile anche congelarla, avvolgendola bene nella pellicola. Per utilizzarla lasciate scongelare a temperatura ambiente per almeno 2/3 ore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!