Dolci   •   Crostate   •   Senza lattosio

Crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole

Le crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole sono una versione più facile e veloce delle classiche crostate di pasta frolla. Ecco la ricetta

Crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole sono una versiona pratica e veloce della classica crostatina con frolla. Vengono infatti preparate nello stampo “furbo”, quello che al centro è rialzato e che permette una farcitura facile e pratica del vostro dolce. In questo modo basta realizzare un impasto che somiglia ad una torta anzichè stendere più volte la frolla per ogni crostata.

La crema è molto leggera e il suo gusto al limone si sposa bene con la freschezza delle fragole. Sono ideali per un pic-nic, da servire dopo un pranzo, oppure per la merenda, accompagnate da un tè o da un buon succo di frutta.

Ecco quindi come si preparano.

Ingredienti per la base

  • 3 uova
  • 130 g di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 150 ml di latte senza lattosio
  • 210 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 500 ml di latte di soia
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cucchiaino di scorza di limone

Ingredienti per decorare

  • 20 fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole in planetaria sbattete le uova con lo zucchero fino a rendere la consistenza spumosa. A parte unite l’olio e il latte, versandoli a filo sulle uova mentre montano. Incorporate quindi la farina setacciata e il lievito, un cucchiaio per volta. Fermate la planetaria, pulite bene i bordi e il fondo della ciotola, quindi azionate un altro mezzo minuto assicurandosi che non ci siano grumi.

Con uno staccante spray imburrate i vostri stampi furbi per crostatine quindi distribuite il composto in 10 stampini, non superando i 2/3 dello stampo. Infornate quindi in forno statico preriscaldato a 170°C per circa 20-25 minuti, fino ad avere un bel colore dorato ma non troppo scuro. Sfornate e lasciate raffreddare.

Crema

Nel frattempo preparate la crema, sbattendo in una ciotola le uova con lo zucchero e l’amido, poi unite il limone grattugiato. Unite un po’ di latte tiepido per volta, magari solo due cucchiai per iniziare, e così non si formerà nessun grumo. Quando avrete unito tutto il latte, portate a bollore per due minuti, il tempo di far addensare la crema, quindi rimuovete dal fuoco e versate in una terrina di vetro e lasciate intiepidire.

Composizione

Mentre il tutto è ancora a temperatura ambiente o tiepido, sformate le crostatine, rovesciatele e riempitele con la crema ancora non troppo solidificata. A questo punto lasciate raffreddare completamente e guarnite con pezzetti di fragole intere. Le vostre crostatine sono pronte per essere gustate.

In alternativa potete preparare una crostata morbida mimosa o un ciambellone all’acqua all’arancia.

Conservazione

Le crostatine morbide senza lattosio con crema e fragole si conservano per al masismo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

I consigli di Chiara

Utilizzate olio di semi di girasole biologico, è molto indicato poiché non ha un sapore forte come l'olio d'oliva, che altrimenti coprirebbe troppo i sapori delicati della crema. In alternativa potete usare 120 grammi di burro senza lattosio sciolto e lasciato intiepidire. La crema senza lattosio può essere preparata anche con latte senza lattosio mantenendo le stesse dosi. Servite le crostatine non fredde di frigo ma un po' più a temperatura ambiente. Potete anche inumidire il fondo con una bagna al rum o alla vaniglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!