Dolci   •   Gelati e semifreddi   •   Vegano

Gelato al cioccolato vegano

Il gelato al cioccolato vegano è un dessert fresco, leggero ed ottimo per ogni stagione dell'anno. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Gelato al cioccolato vegano
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato al cioccolato vegano è un dessert ottimo da portare a tavola ai vostri ospiti in estate ma si può tranquillamente preparare anche durante l’inverno accompagnandolo ad altre preparazioni o a della frutta fresca.

La preparazione è molto semplice e piacerà a tutti, grandi e bambini per il suo sapore fresco ma intenso al tempo stesso e sarà un’idea da potersi giocare in tantissime occasioni diverse certi di riscuotere sempre un grande successo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo gelato al cioccolato vegano.

Ingredienti

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 250 ml di latte di riso
  • 250 ml di panna vegetale
  • 200 gr di zucchero di canna

Preparazione

Per iniziare la preparazione del gelato al cioccolato vegano dovete partire dal cioccolato fondente che andrà tritato grossolanamente al coltello e poi sciolto per qualche minuto a microonde oppure a bagnomaria. Aggiungetevi il latte e mescolate per bene.

Quando i sue ingredienti si saranno fusi perfettamente potete unire anche la panna vegetale e lo zucchero di canna facendo andare ancora per qualche minuto a fiamma bassa così che lo zucchero si sciolga perfettamente.

Il composto così ottenuto andrà lasciato a temperatura ambiente e messo poi a freddarsi per bene in frigorifero per almeno mezzora. Passato questo lasso di tempo potete aggiungere il tutto all’interno di una geliatiera e fare andare per circa 45 minuti o fino a quando il gelato non inizierà a staccarsi dai bordi ed a formare dei fili.

Se non avete in casa una gelatiera potete aggiungere il composto all’interno di una vaschetta e riporre in freezer per almeno 6-7 ore così che si compatti per bene. A questo punto non vi resta che servire il vostro gelato al cioccolato vegano come meglio credete.

In alternativa potete servire un plumcake vegan o un pan di spagna vegan da farcire con la crema che più preferite o semplicemente spolverizzando con dello zucchero a velo se volete portare a tavola un dolce semplice e leggero.

1454488971_712771c1ddc3ba58342933d285bf18553438fca7-1298704400

Conservazione

Il gelato al cioccolato vegano si conserva per diversi giorni in freezer chiuso con un coperchio così che non si formino spiacevoli cristalli di ghiaccio in superficie.

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importante che il composto non abbia dei grumi per cui mescolate continuamente per bene aiutandovi anche con una frusta così da eliminare anche i grumi più piccoli che non sarebbero affatto piacevoli da ritrovare all’interno del vostro gelato. Servite con delle scaglie di cioccolato per rendere il tutto ancora più goloso.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!