Dolci   •   Gelati e semifreddi   •   Vegano   •   Light

Gelato di soia

Il gelato di soia è perfetto per chi è intollerante al lattosio o predilige ricette vegane per la propria alimentazione. Vediamo come prepararlo

Gelato di soia
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato di soia è un dolce fresco pensato per chi segue una dieta vegana e non consuma quindi carne e derivati animali.

Una preparazione molto fresca e leggera che vi permetterà di potervi concedere questo piccolo peccato di gola in qualsiasi momento della giornata e soprattutto in tranquillità. Si tratta di una preparazione molto semplice, gustosa e soprattutto molto veloce da realizzare, ideale anche per degli ospiti inattesi o per farcire delle torte di compleanno.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo gelato di soia.

Ingredienti

  • 250 ml di latte di soia
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 250 ml di panna vegetale
  • 1 cucchiaino di aroma vaniglia

Preparazione

Per iniziare la preparazione del gelato di soia dovete aggiungere tutti gli ingredienti all’intero di una ciotola dai bordi alti e poi frullare tutto con un frullatore ad immersione così da non formare grumi ed amalgamare molto velocemente tutti gli ingredienti.

In alternativa potete scaldare il latte in un pentolino così da far sciogliere ancora più facilmente lo zucchero ed aggiungere poi anche la panna e la vaniglia. Una volta pronto e ben freddo il composto andrà versato all’interno della vostra gelatiera e andrà lasciato a lavorare per circa 45 minuti. Il gelato di soia sarà pronto quando inizierà a staccarsi dai bordi e sarà ben denso.

Gelato di soia

Se non avete a disposizione una gelatiera aggiungete il composto del vostro gelato di soia all’interno di una vaschetta e mettete nel congelatore per svariate ore coprendo con un coperchio. A distanza di ore il vostro gelato si sarà perfettamente addensato. Servitelo ben freddo lasciandolo fuori dal freezer per almeno 15 minuti così che si ammorbidisca un po’ e vi risulti più semplice servirlo ai vostri opsiti.

In alternativa sarà ottimo anche un gelato vegano al cioccolato oppure una torta vegana al cioccolato. Ricette semplici ma che piacciono sempre a tutti.

Gelato di soia

Conservazione

Il gelato di soia si conserva per una settimana chiuso all’interno di un contenitore così che non si formino cristalli di ghiaccio sulla sua superficie.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate voi la quantità di zucchero. Se desiderate un gelato meno dolce diminuitela così da avere anche un risultato ancora più leggero e meno calorico. Ottimo anche un pizzico di cannella per dare una nota di sapore più decisa al vostro gelato. Potete servire con dei topping del gusto che preferite.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!