Gelato veloce alla menta

Il gelato veloce alla menta viene preparato senza gelatiera ed è per questo facile e veloce da realizzare. Ecco la ricetta

Gelato veloce alla menta
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato veloce alla menta è un’ottima preparazione per l’estate, quando si ha voglia di cibi freschi, facili da preparare e che non richiedono un passaggio in forno.

La preparazione del gelato solitamente è abbastanza laboriosa e richiede l’uso della gelatiera. In questo caso, però, potrete realizzare un gelato senza gelatiera, in poco tempo ma con tutta la cremosità ed il sapore delle preparazioni più classiche. Questo gelato alla menta ha un sapore molto fresco, si realizzerà in pochi minuti e sarà davvero strepitoso.

Vediamo quindi, insieme come preparare un ottimo gelato veloce alla menta ed alcune varianti altrettanto interessanti.

Ingredienti

  • 250 ml di panna da montare
  • 160 g di latte condensato
  • 60 ml di sciroppo alla menta

Preparazione

Per la preparazione del gelato veloce alla menta dovete partire dalla panna, che dovrà essere montata a neve ben ferma. Nel frattempo in una ciotola amalgamate insieme il latte condensato e lo sciroppo alla menta e tenete momentaneamente da parte.

Quando, infatti, la panna sarà perfettamente montata potete aggiungere il latte condensato arricchito dallo sciroppo alla menta e continuate ad amalgamare il tutto. Continuate a lavorare con le fruste elettriche oppure amalgamate il tutto con una spatola con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso così da continuate ad inglobare aria all’interno del vostro composto.

Adesso che il composto è pronto non vi resta che versarlo all’interno di una ciotola, coprite con un coperchio e mettere in freezer per almeno 5-6 ore. In questo modo, infatti, il vostro composto prenderà consistenza e diventerà ancora più cremoso. Potrà quindi essere servito riducendolo in palline servendolo se lo desiderate con delle gocce di cioccolato fondente.

Qualora non aveste il tempo di aspettare i tempi di riposo in freezer potete servire il gelato al momento, ma avrà una consistenza più areata e vellutata rispetto alla consistenza del classico gelato.

In alternativa potete preparare un gelato veloce alla Nutella o un gelato veloce al caffè. In entrambi i casi si tratta di preparazioni molto semplici, senza gelatiera ma soprattutto veloci da preparare, il che le rende perfette anche per chi ha poco tempo o non vuole cimentarsi durante la stagione estiva in preparazioni troppo complesse.

Gelato veloce alla menta

Conservazione

Il gelato veloce alla menta si conserva in freezer per diversi giorni all’interno di un contenitore chiuso con un coperchio. Prima di servirlo ai vostri ospiti lasciatelo fuori dal freezer per almeno una decina di minuti così che torni alla giusta consistenza per essere servito.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di sciroppo alla menta in base al sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra preparazione. La stessa cosa vale anche per il latte condensato, dosando la dolcezza che volete dare al vostro gelato. Il risultato finale sarà comunque ottimo, cremoso e stupirà tutti, soprattutto gli amanti dei dolci alla menta.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gianna Vezzini

07 luglio 2017 - 09:27:27

Strepitoso come mai l'avevo gustato

0
Rispondi