Gelato veloce alla Nutella

Il gelato veloce alla Nutella è fresco, facile da preparare e perfetto per le giornate più calde. Un piccolo peccato di gola per grandi e piccini. Ecco la ricetta senza gelatiera

Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato veloce alla Nutella è una versione davvero rapidissima e molto semplice da preparare del classico gelato. In questo caso, infatti, contrariamente a quanto si fa per la preparazione classica, non è necessario utilizzare la gelatiera, ma tutto verrà realizzato lavorando gli ingredienti con della fruste elettriche con un riposo di svariate ore in freezer.

Il risultato finale è un gelato velocissimo da preparare, cremoso e che si prepara in pochissimi secondi ma vi lascerà estremamente soddisfatti. Un gelato, quindi, perfetto da servire anche quando si ha poco tempo per dedicarsi a lunghe preparazioni.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo gelato veloce alla Nutella ed alcuni consigli utili per arricchire la preparazione e per delle decorazioni sfiziose.

Ingredienti

  • 300 ml di panna da montare
  • 160 g di latte condensato
  • 130 g di nutella
  • 2 cucchiai di baileys
  • q.b di nutella
  • q.b di granella di nocciole

1497362508_66c16c3f53c72c381c3c449c642832505568e965-1497362172

Preparazione

Per iniziare la preparazione del gelato veloce alla Nutella dovete dapprima dedicarvi alla panna, che dovrà essere montata con le fruste elettriche. Affinché questa operazione risulti semplice ed risultato finale sia una panna perfettamente montata è bene che questa venga tenuta in frigorifero per svariate ore e passata per almeno mezz’ora in freezer così che sia ben fredda. Fate la stessa cosa anche con la ciotola e le fruste che utilizzerete per montarla.

Panna montata
Panna montata

Potete utilizzare della panna da montare non zuccherata e non aggiungere dell’altro zucchero perché gli ingredienti che andrete ad aggiungere poco dopo renderanno la preparazione già abbastanza dolce e basteranno a rendere il vostro gelato perfetto. Adesso che la panna è ben montata potete mischiare insieme in un’altra ciotola il latte condensato, il baileys e la Nutella.

Latte condensato, Nutella e Baileys
Latte condensato, Nutella e Baileys

Amalgamate per bene il tutto utilizzando una spatola ed aggiungete un paio di cucchiai di panna.

Panna nel composto
Panna nel composto

Cominciate ad amalgamare il tutto con movimenti delicati dell’alto verso il basso e poco per volta aggiungete tutta la panna precedentemente montata.

Composto finale
Composto finale

Amalgamate per bene ed aggiungete quindi il composto all’interno di una ciotola, livellando con una spatola così che la superficie sia ben omogenea. Il gelato alla Nutella così ottenuto andrà messo in freezer a riposare per circa 5 ore, meglio ancora se per una notte intera.

Dopo la fase di riposo il vostro gelato veloce alla Nutella potrà essere servito su dei cestini di cialde a o all’interno di coppe e decorando poi con della Nutella, della granella di nocciole ed una cialda che rende così i cestini gelato ancora più invitanti e croccanti.

Decorazione finale
Decorazione finale

Per le decorazioni potete letteralmente sbizzarrirvi, utilizzando del topping al cioccolato o in alternativa delle scaglie di cioccolato bianco e cioccolato fondente. Il risultato finale sarà sempre un dolce molto fresco, semplice e veloce da preparare ed estremamente invitante.

In alternativa potete preparare un gelato veloce al caffè o un gelato alla fragola senza gelatiera.

Conservazione

Il gelato veloce alla Nutella si conserva per diversi giorni in freezer in un contenitore coperto con un coperchio.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di Nutella e di Baileys in base al sapore finale che volete dare al vostro gelato. Se volete un sapore ancora più intenso aggiungete qualche altro cucchiaio di Nutella. Dosate la dolcezza del vostro gelato aggiungendo una maggiore o minore quantità di latte condensato alla preparazione. Il risultato sarà davvero perfetto.