Ghiaccioli kiwi e mela verde

I ghiaccioli kiwi e mela verde sono perfetti per l'estate e le sue giornate più calde e per far così mangiare la frutta anche ai più piccoli. Ecco come prepararli

Ghiaccioli kiwi e mela verde
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I ghiaccioli kiwi e mela verde sono un’idea perfetta per la stagione estiva. Sono un ottimo modo per far consumare la frutta anche ai più piccoli e soprattutto per trovare refrigerio nelle giornate più calde della primavera e dell’estate.

Quando le temperature, infatti, sono molto alte si va alla ricerca di piatti e dessert che possano essere ben freschi e che soprattutto possano consentirci di trovare refrigerio ma senza per questo perderci in lunghissime preparazioni.

Preparare i ghiaccioli fatti in casa sarà molto semplice, vi serviranno pochi ingredienti ma il risultato finale piacerà davvero tutti, grandi e piccini. Vediamo, quindi, la ricetta.

Ingredienti

  • 100 g di mele verdi
  • 200 ml di acqua
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di kiwi
  • q.b. di succo di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei ghiaccioli kiwi e mela verde dovete partire dall’acqua e dallo zucchero che andranno insieme in un pentolino così da formare uno sciroppo. Quando l’acqua inizierà a scaldarsi dovrete aggiungere lo zucchero e lasciarlo sciogliere completamente, poi mescolate il tutto e portate ad ebollizione fino a quando avrete ottenuto uno sciroppo. Ottenuto questo risultato spegnete la fiamma e lasciate freddare.

Dedicatevi a questo punto alle mele ed ai kiwi. Sia le mele che i kiwi andranno privati della buccia esterna, ridotti in piccoli tocchetti e frullati separatamente. Aggiungete alle mele del succo di limone così che non si ossidino. Fatto questo dividete lo sciroppo in due parti uguali e versate in una metà la polpa di kiwi e nell’altra la polpa di mele. Filtrate le polpe se volete eliminare eventuali impurità e semi presenti all’interno.

Una volta mischiato per bene il composto non vi resterà che aggiungerelo all’interno di appositi stampi per ghiaccioli, utilizzando la combinazione che più preferite. Una volta formati i ghiaccioli andranno messi in freezer fino a quando si saranno perfettamente solidificati. Soltanto in quel momento potrete gustare i ghiaccioli kiwi e mela verde e proporli ai vostri ospiti, piccoli compresi. 

In alternativa potete preparare una granita al limone o un gelato al caffè.

Ghiaccioli kiwi e mela verde

Conservazione

I ghiaccioli kiwi e mela verde si conservano per un paio di settimane all’interno del freezer.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare tantissimi ghiaccioli tutti di gusti diversi. Ad esempio potete sostituire la mela verde o il kiwi con delle fragole o del succo d'arancia. Se non avete a vostra disposizione un apposito stampo per la preparazione dei ghiaccioli potete utilizzare dei bicchieri, aggiungere il composto e porre al centro un apposito bastoncino per ghiaccioli. In questo modo, una volta ben congelati, avrete comunque degli ottimi ghiaccioli, anche se con una forma meno precisa e particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!