Girandole di pasta sfoglia con marmellata ai lamponi

Le girandole di pasta sfoglia con marmellata ai lamponi sono dei dolcetti d'effetto seppure semplicissimi da preparare. Ecco la ricetta

Girandole di pasta sfoglia con marmellata ai lamponi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le girandole di pasta sfoglia con marmellata ai lamponi sono dei dolcetti graziosi e semplici da preparare, genuini e dal gusto delicato.

Per realizzarle occorreranno pochi e semplici ingredienti, per cui sono dei dolcetti sfiziosi e veloci da preparare quando avete ospiti improvvisi o volete un dolcietto semplice e sfizioso per merenda o da accompagnare al caffè. Inoltre, data la loro forma originale, saranno molto apprezzate anche dai più piccini.

Vediamo insieme come realizzarle e alcuni suggerimenti e consigli per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 5 cucchiai di marmellata di lamponi
  • 2 cucchiai di zucchero
  • q.b di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle girandole di sfoglia con marmellata ai lamponi accendete il forno a 180°C in modalità ventilata.

Stendete un rotolo di pasta sfoglia rettangolare in una teglia ricoperta con un foglio di carta da forno e tagliate la sfoglia in modo da ricavarne 12 quadrati di uguale dimensioni. Cospargete la sfoglia con un po’ di zucchero bianco o di canna.

Ora incidete ciascun quadrato dagli angoli senza però raggiungere il centro del quadrato. Farcite il centro di ogni quadrato con un cucchiaino di marmellata, poi ripiegate gli angoli verso il centro in modo da creare una girandola. Iniziate sollevando e ripiegando un angolo verso il centro della sfoglia e ripetete la stessa operazione con i restanti 3 angoli in modo da realizzare i raggi della girandola. Spennellate ciascuna girandola con del latte e cospargete nuovamente con dello zucchero.

Infornate le girandole per 10 minuti, poi controllate lo stato della cottura. Se le girandole risulteranno ben gonfie e dorate spegnete il forno, lasciatele dentro per altri 2-3 minuti e poi sfornatele. Se invece le girandole sono ancora pallide cuocetele per altri 2-3 minuti.

Lasciate raffreddare le girandole e servitele, se volete cospargendole con un po’ di zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei bastoncini di pasta sfoglia con nutella o dei flauti alle mele.

Conservazione

Le girandole di sfoglia con marmellata ai lamponi si conservano per al massimo un giorno.

I consigli di Giada

Potete variare il gusto della marmellata scegliendo quella che più preferite (fragole, pesche, albicocche, arance, frutti di bosco, prugne). Per rendere le girandole ancora più golose potete sostituire la marmellata con della crema spalmabile alle nocciole oppure potete cospargerle con della granella di nocciole o mandorle.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!