Lemon Meltaways

I Lemon Meltaways sono dei fantastici dolcetti inglesi al limone ricoperti di zucchero a velo che possono accompagnare i nostri The pomeridiani in modo molto delicato, grazie alla loro burrosità e friabilità.

Lemon Meltaways
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I Lemon Meltaways sono dei buonissimi pasticcini/biscotti al limone e senza uova, molto burrosi e friabili, consumati principalmente nel periodo natalizio perchè ricoperti di zucchero a velo che evoca la classica spolverata di neve invernale. In realtà sono dei dolcetti adatti per essere degustati anche a merenda con una bella tazza di The e anche nel periodo estivo perchè il sapore del limone dà una piacevole sensazione di fresco ed è dissetante. I biscotti sono irrresistibili e si sciolgono in bocca.

Ingredienti (per una trentina di biscotti):

  • 300 g di farina
  • 20 g di amido di mais
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 130 g di zucchero a velo
  • buccia grattugiata di 2 limoni non trattati
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1/2 stecca di vaniglia, un pizzico di sale

Procedimento

Per iniziare la preparazione dei Lemon Meltaways montate con fruste elettriche, o con planetaria, il burro, ammorbidito in precedenza, con lo zucchero a velo. Aromatizzate con le bucce e il succo di limone, i semi della vaniglia e poi unite il sale.

Setacciare insieme la farina con l’amido di mais, incorporateli al burro e lavorare per 5 minuti circa fino ad ottenere un impasto omogeneo, chiaro e compatto. Dividete l’impasto in due parti. Modellate due cilindri di diametro 4 cm, avvolgeteli nella carta di alluminio o nella pellicola trasparente e poneteli in freezer per 1 ora e mezza circa.

Tagliate i cilindri a rondelle alte 1 cm, poi adagiatele sulla placca foderata con carta da forno e infornate a 180° per 12 minuti. Dovranno rimanere abbastanza chiari e diventare dorati sui bordi. Se non avete intenzione di infornare subito i biscotti non lasciateli tagliati a temperatura ambiente, ma metteteli in frigo.

Sfornate e lasciate raffreddare i biscotti per una decina di minuti, poi immergeteli nello zucchero a velo. Una tecnica per ricoprire i biscotti di zucchero a velo può essere questa: mettete lo zucchero ed i biscotti in un sacchetto da freezer e scuotere molto delicatamente fino a quando lo zucchero a velo non avrà ricoperto i biscotti.

Conservazione

I biscotti tenuti in una scatola di latta o un contenitore di vetro si conservano benissimo fino a due settimane.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!