Marmellata di pesche

La marmellata di pesche è una preparazione tra le più classiche in fatto di marmellate e sarà ottima per dolci o da servire a colazione. Vediamo insieme la ricetta per prepararla

Marmellata di pesche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La marmellata di pesche è una preparazione semplice che vi permetterà di portare con voi durante l’inverno tutto il sapore e il profumo delle pesche, un frutto tipicamente estivo.

La preparazione è del tutto identica a quelle delle altre marmellate. La marmellata di pesche è di certo tra le più amate e consumate in tutto il mondo e per questo viene spesso utilizzata per delle crostate o anche per dei buffet di colazione.

Realizzarla vi farà riempire casa di un odore davvero delizioso ed incantevole. Ecco, quindi, come realizzare un’ottima marmellata di pesche.

Ingredienti

  • 1 kg di pesche
  • 400 g di zucchero
  • 1 limone

Marmellata-di-pesche-181048

Preparazione

Per iniziare la preparazione della marmellata di pesche dovete partire dalla sterilizzazione dei vasetti che dovrete fare andare per una ventina di minuti in una pentola con acqua bollente e poi lasciarli freddare così da asciugarsi perfettamente. Tracce di umidità rovinerebbero la giusta conservazione della vostra marmellata di pesche.

In alternativa potete inserire i i vasetti in forno per mezzora a 100°C. Fatto questo dedicatevi alla preparazione della frutta. Pulite le pesche, sbucciatele e riducetele in piccoli cubetti. Aggiungeteli in una pentola con il succo di un limone, e e lo gradite anche con la scorza, e lo zucchero.

A questo punto fate andare a fuoco basso per circa 40 minuti. A metà cottura frullate il tutto con un frullatore ad immersione così da ottenere una marmellata di pesche davvero finissima. Quando la marmellata di pesche sarà pronta non dovrete fare altro che metterla all’intero dei barattoli che avete precedentemente sterilizzato e chiudere il tappo.

Riponete i barattoli sottosopra avvolti con una coperta o un plaid così che si mantengano al caldo e lasciateli riposare fino a quando non si saranno freddati completamente. Solo a quel punto potrete riporre i vostri vasetti di marmellata di pesche in un luogo fresco ed asciutto ma soprattutto al buio.

Marmellata-di-pesche-181048

Consigli e varianti

Potete aromatizzare la vostra marmellata di pesche con della vanillina o una bacca di vaniglia.

In alternativa potete utilizzare della marmellata di fragole o della marmellata di fichi. Tutte preparazioni semplici ma moltoi gustose allo stesso tempo.

Conservazione

La marmellata di pesche, se ben conservata, si mantiene per almeno 6-8 mesi. Se quando aprite il barattolo udite un click ben distinto sarà sego che il sottovuoto si è formato perfettamente e che la vostra marmellata è perfetta. In caso contrario qualcosa non è andato bene e la marmellata di pesche potrebbe non essere più buona.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!