Marmellata di pesche e pistacchi

La marmellata di pesche e pistacchi è una variante della classica marmellata di pesche. Ecco come prepararla

Marmellata di pesche e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La marmellata di pesche e pistacchi è una variante della classica e ben famosa marmellata di pesche, arricchita in questo caso dalla presenza della cannella ma soprattutto dei pistacchi, che la rendono ancora più golosa.

La preparazione ricorda quella delle classiche marmellate ma il risultato sarà davvero incredibile e molto particolare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questa particolare marmellata di pesche. 

Ingredienti

  • 1 kg di pesche
  • 400 g di zucchero
  • 1 pizzico di cannella
  • 4 cucchiai di miele
  • 100 g di pistacchi

Preparazione

Per preparare la marmellata di pesche e pistacchi dovete innanzitutto lavare i vasetti di vetro e sistemarli in una pentola piena d’acqua. Fateli bollire per sterilizzarli fino a quando la marmellata sarà pronta. Oppure riempiteli di acqua e mettete invece i coperchi in un contenitore per microonde con dell’acqua. Inserite sia i barattoli che i coperchi nel micronde e fateli andare per 2 giri da 5 minuti cadauno al massimo voltaggio. Teneteli al cando sino a quando servono.

Scegliete delle belle pesche mature e succose. Lavate e sbucciate le pesche e tagliatele a pezzi. Mettete in una pentola i pezzi di frutta e cuocete a fuoco basso girando e schiacciando man mano.

Unite la cannella in polvere, aggiungete lo zucchero e continuate la cottura. Prima che sia del tutto cotta unite i pistacchi. Dopo circa 5 minuti spegnete il fuoco. Date una veloce frullata col frullatore ad immersione fino ad ottenere la densità voluta. Unite il miele e mescolate bene. Il miele, oltre a dare quel gusto particolare serve a non far ossidare la frutta.

A questo punto la marmellata è pronta e non resta che metterla nei vasetti. Sgocciolate i vasetti, asciugateli e mentre sono caldi versatevi la marmellata, chiudete molto bene e tenete capovolti fino a quando saranno completamente raffreddati. 

In alternativa potete preparare una marmellata di ciliegie o una marmellata di fichi.

Conservazione

La marmellata di pesche e pistacchi si conserva per diversi mesi se ben conservata in barattoli sterilizzati correttamente e riposti in un luogo asciutto.

I consigli di Vincenzina

Marmellata di pesche con pistacchi, usare questa golosità come qualsiasi altra marmellata. E’ ottima sulle fette biscottate a colazione ma lo è ancora di più inserita in una golosissima crostata…magari con l’aggiunta di pesche. E' insolita, buona e facile da preparare, il mio consiglio è proprio di provare a realizzarla, veramente buona. Pochi alimenti in genere sono più deliziosi della marmellata, soprattutto preparata con le proprie mani.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!