Millefoglie

La millefoglie è un dolce classico, delizioso e sempre amatissimo da servire per completare un pasto in tante occasioni diverse. Ecco la ricetta ed alcune varianti altrettanto deliziose

Millefoglie
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La millefoglie è un dolce tra i più classici della pasticceria, adorato in tutto il mondo ed anche molto semplice da preparare. Il risultato sarà davvero delicato, croccante e cremoso al tempo stesso e davvero perfetto per un buffet di dolci o semplicemente per terminare un pasto la domenica o in occasioni particolari.

Insomma uno di quei classici da tenere sempre a mente e che potrà essere preparato per stupire i propri ospiti anche quando non si ha molto tempo da dedicare alla preparazione di dolci più complessi. Ecco la ricetta per un’ottima millefoglie.

Ingredienti

  • 3 pasta sfoglia

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 6 tuorli
  • 45 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero
  • 400 ml di latte
  • 1 vaniglia
  • 100 ml di panna

Ingedienti per decorare

  • 50 g di cioccolato fondente

Preparazione

Per iniziare la preparazione della millefoglie dovete partire dalla realizzazione della crema pasticcera che vi servirà per farcire gli strati di pasta sfoglia. Come prima cosa dovete lavorare i tuorli con lo zucchero a formare una crema ben areata a spumosa a cui dovrete aggiungere il latte, la panna e di semi di una bacca di vaniglia che avrete portato a sfiore il bollore sul fuoco lasciato intiepidire.

Mescolate con una frusta aggiungendo anche l’amido di mais. Trasferite il composto così ottenuto di nuovo all’interno del pentolino e poi rimettete sul fuoco per fare addensare la vostra crema pasticcera così da avere un risultato ben denso. Quando avrete raggiunto la giusta consistenza spegnete la fiamma, spostate la crema all’interno di una ciotola e coprite con pellicola contatto. Fate freddare e poi mettete in frigorifero per un’ora a compattare e freddarsi per bene.

Quando la vostra crema pasticcera sarà pronta procedete alla composizione del vostro dolce. Prendete i rotoli di pasta sfoglia e ricavatene dei rettangoli delle dimensioni che più preferite, a seconda se volete creare delle piccole monoporzioni o dei dolci più grandi. Bucherellate la pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta e mettete in forno preriscaldato a 200°c per circa 10 minuti.

Una volta pronti e freddi rifinite i bordi dei vostri rettangoli di pasta sfoglia e procedete alla farcitura con al crema pasticcera. Come prima cosa adagiate sul piatto di portata uno strato di pasta sfoglia, aggiungete la crema pasticcera e procedete in questo modo fino a realizzare tre strati. Terminate con della crema pasticcera e decorate con dei fili di cioccolato fondente fuso.

Utilizzate uno stuzzicadenti per formare le classiche righe su questo dolce. Terminate con della gelatina spray per lucidare il vostro sdolce.

In alternativa potete servire una millefoglie ai frutti di bosco oppure una torta diplomatica, tutti dolci amatissimi e di sicuro successo.

Conservazione

La millefoglie si conserva per al massimo un giorno perchè tende a perdere la sua croccantezza.

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione alla consistenza della crema pasticcera che deve essere ben densa. Aggiungete subito la pellicola ed assicuratevi che sia a contatto altrimenti si formerà una spiacevole pellicina poco piacevole da ritrovare poi nel vostro dolce. Decorate anche con della granella di mandorle o di pistacchi se volete dare un aspetto ancora più curato al vostro dolce.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!