Mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli

Le mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli sono dei dessert monoporzione freschi, cremosi e davvero deliziosi. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli sono deliziosi desser monoporzione preparati con biscotti secchi o ai cereali, formaggio fresco spalmabile, yogurt greco e panna, ricoperti da una cremosa ganache al cioccolato fondente e mirtilli freschi.

Questo tipo di ricetta non prevede cottura e si realizza con l’ausilio di uno stampo da muffin e carta da forno. Naturalmente è possibile prepararli anche un giorno prima perchè si conservano in frigorifero. Le mini cheesecake sono belle ed eleganti e sono ideali per ogni ricorrenza: feste di compleanno, comunioni o battesimi.

Vediamo, quindi, come preparare questi dolci.

Ingredienti per la base

  • 200 g di biscotti
  • 80 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 90 g di yogurt greco
  • 125 g di philadelphia
  • 150 g di panna da montare
  • 6 g di colla di pesce

Ingredienti per la ganache

  • 100 g di panna da montare
  • 120 g di cioccolato fondente

Ingredienti per decorare

  • q.b di mirtilli
  • q.b di granella di nocciole

Preparazione

Iniziate la preparazione delle mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli rivestendo lo stampo per muffin con carta da forno (con questa ricetta è possibile usare uno stampo da 12).

Iniziate dalla base sbriciolando con un minirobot da cucina i biscotti (potete usare i classici digestive o anche i biscotti ai cereali). Sciogliete il burro al microonde e versate nei biscotti. Amalgamate bene e distribuite il composto negli stampini livellando bene per creare la base. Mettete in frigorifero a riposare.

Mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli

Crema

Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda. In un contenitore freddo montate la panna (150 ml). In una ciotola versate lo yogurt, la philadelphia e la panna montata. Amalgamate bene gli ingredienti. Strizzate la colla di pesce e fate sciogliere in un pentolino con un cucchiaio di acqua. Aggiungete la colla di pesce così liquefatta alla crema e mescolate bene.

Prendete lo stampo dal frigo e distribuite la crema allo yogurt negli stampini riempiendoli fino al bordo. Livellate bene e riponete in frigorifero per un paio d’ore circa. 

Ganache

Versate la panna in un pentolino antiaderente, portate ad ebollizione e aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Spegnete il fornello e mescolate fino a completo scioglimento del cioccolato fondente. Fate intiepidire.

Trascorse le due ore prendete lo stampo e staccate le mini cheesecake dagli stampini facendo attenzione a non romperle. Decorate con la ganache al cioccolato fondente, la granella di nocciole e i mirtilli freschi.

In alternativa potete preparare una cheesecake ai mirtilli o una cheesecake cocco e Nutella.

Mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli

Conservazione

Le mini cheesecake allo yogurt greco, ganache e mirtilli si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Grazia

Il procedimento per la preparazione delle mini cheesecake è molto semplice ma bisogna osservare alcuni accorgimenti per la buona riuscita del dolce. E' consigliabile imburrare lo stampo da muffini prima di rivestirlo con la carta forno, in alternativa è possibile usare i pirottini di carta già pronti. I tempi di riposo in frigorifero dipendono dal grado di raffreddamento del frigorifero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!