Muffin al cacao

I muffin al cacao sono dei dolcetti soffici, facili da preparare e perfetti per tutti. Ecco la ricetta ed alcune versioni al cioccolato o con il bimby

Muffin al cacao
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I muffin al cacao sono dei dolcetti che si ispirano alla ricetta dei muffin americani consumati solitamente a colazione o a merenda. Questa versione dei muffin al cacao amaro sarà ancora più sfiziosa e deliziosa e piacerà anche ai più piccoli.

La preparazione è estremamente semplice, molto simile a quella dei classici muffin, realizzati in questo caso utilizzando anche del cacao amaro in polvere da aggiungere all’impasto e di conseguenza per dar vita a dei dolcetti ancora più golosi e particolari. Realizzerete così dei dolcetti davvero semplici ed il risultato finale saprà stupire tutta la famiglia.

Vediamo, quindi, insieme come preparare i muffin al cacao ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 40 g di cacao in polvere
  • 130 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione dei muffin al cacao

Per iniziare la preparazione dei muffin al cacao dovete mischiare insieme tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina 00, il cacao, il lievito, la vanillina e lo zucchero. Amalgamate per bene il tutto ed a parte invece amalgamate gli ingredienti liquidi, ovvero le uova, il latte ed il burro. Il latte dovrà essere a temperatura ambiente mentre il burro dovrà essere sciolto a bagnomaria o a microonde e lasciato da parte ad intiepidirsi prima di aggiungerlo agli altri ingredienti.

Amalgamate per bene gli ingredienti secchi e ingredienti liquidi separatamente e poi versatevi i primi nei secondi. Amalgamate per bene il tutto e lavorate con una frusta elettrica o con una frusta a mano fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e privo di grumi. Questo passaggio è estremamente importante. Lavorare a fondo, infatti, il composto sarà la chiave per un risultato davvero eccezionale che vi consentirà di poter ottenere dei muffin davvero strepitosi.

Quando avrete ottenuto un risultato ben omogeneo dovrete trasferire all’interno di appositi pirottini che avrete inserito in stampi per muffin. È importante riempire i pirottini per al massimo 2/3 della loro capacità perché il composto lieviterà in forno e altrimenti tenderebbe a fuoriuscire dai pirottini rovinando quindi il risultato finale e la forma finale dei vostri muffin al cacao.

I muffin al cacao amaro andranno messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti o fino a quando facendo la prova stuzzicadenti questo sarà perfettamente asciutto. Una volta pronti e freddati potrete servirli spolverizzando con zucchero a velo.

Muffin al cioccolato fondente

Se lo desiderate potete rendere i vostri muffin ancora più particolari e dalla consistenza ancora più gustosa sostituendo il cacao amaro con del cioccolato fondente. Il risultato finale sarà davvero strepitoso, morbido e molto gustoso. I vostri muffin al cioccolato fondente andranno a ruba. In questo caso il cioccolato andrà tritato grossolanamente al coltello, fuso a microonde o in un pentolino a bagnomaria ed aggiunto poi al composto finale.

Muffin al cacao bimby

Se avete il Bimby potete decidere di realizzare muffin al cacao con il bimby, inserendo tutti gli ingredienti liquidi e poi gli ingredienti secchi direttamente nel boccale. Vi basterà lavorare il tutto per 3 minuti a velocità 3 per ottenere un composto perfettamente liscio, senza grumi e soprattutto con pochissima fatica.

Muffin al cacao senza burro

Se volete realizzare dei dolcetti più leggeri che vadano bene quindi anche per chi sta seguendo un regime alimentare ipocalorico o per i più piccoli potete decidere di sostituire il burro con dell’olio di semi. Il risultato finale sarà comunque ottimo ma avrete ottenuto dei dolcetti più leggeri e comunque buonissimi.

Se lo desiderate, potete aggiungere ai muffin gocce di cioccolato fondente o gocce di cioccolato al latte così da dare un contrasto di sapore ancora più forte e soprattutto rendere i vostri dolcetti ancora più irresistibili.

Conservazione dei muffin

I muffin al cacao si conservano per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di cacao amaro in base al sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra preparazione. Se lo desiderate, inoltre, potete sostituire il cacao amaro in polvere con del cacao dolce. In questo caso regolate di conseguenza anche la quantità di zucchero presente nell'impasto per evitare di avere dei muffin al cacao troppo dolci.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!