Muffin della nonna

I muffin della nonna sono dei dolcetti molto semplici da realizzare che richiamano la classica torta della nonna. Vediamo come realizzarli ed alcune varianti altrettanto golose

Muffin della nonna
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I muffin della nonna sono dei dolcetti sfiziosi, che ricordano la classica torta della nonna riproposta in questo caso sotto forma di piccoli pasticcini morbidi. Resta il ripieno con crema pasticcera molto goloso. La preparazione di questi meravigliosi muffin ricorda quello dei classici muffin ma a renderli speciali è il ripieno cremoso con la crema pasticcera.

Si tratta di dolcetti che si realizzano molto velocemente e che saranno ottimi sono solo per la colazione al mattino o per la merenda ma anche da servire come fine pasto. Il risultato sarà sempre un grandissimo successo.

Vediamo adesso nel dettaglio come realizzarli.

Ingredienti per i muffin

  • 280 g di zucchero semolato
  • 450 g di farina 00
  • 240 g di burro
  • 250 ml di latte
  • 4 uova
  • 60 g di pinoli
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 250 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 30 g di amido di mais
  • 80 g di zucchero semolato
  • 60 ml di panna fresca
  • 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per spolverizzare

  • Zucchero a velo q.b.

Muffin-della-nonna-167118

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei muffin della nonna dovete partire dalla realizzazione dell’impasto dei muffin. All’interno di una ciotola o direttamente in planetaria lavorate insieme lo zucchero ed il burro, che deve essere ben morbido per cui lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno un paio di ore prima di iniziare la lavorazione.

Quando avrete ottenuto un composto ben spumoso potrete aggiungere il latte e le uova, una alla volta. Entrambi gli ingredienti dovranno essere a temperatura ambiente. Quando questi si saranno amalgamati per bene potrete aggiungere anche la farina, la vanillina ed il lievito vanigliato che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi.

Incorporate all’impasto tutti gli ingredienti e lavorate per un altro minuto circa. Quando il composto sarà ben denso e cremoso potete aggiungerlo all’interno dei pirottini aggiunti negli appositi stampi, andandoli a riempire per i 2/3 così che non sbordino poi in fase di cottura. Terminate i vostri muffin della nonna con una manciata di pinoli.

I muffin andranno messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti ed a 170°c per altri 15. Fatto questo non vi resta che dedicarvi alla preparazione della crema pasticcera. Come prima cosa lavorate i tuorli con lo zucchero a formare una crema ed aggiungetevi poi l’amido.

A parte in un pentolino portate il latte e la panna a sfiorare il bollore insieme ai semi ed al baccello di una bacca di vaniglia. Quando avrete raggiunto il bollore togliete dalla fiamma, eliminate il baccello ed aggiungete al composto realizzata prima amalgamando il tutto con una frusta.

Rispostate tutto sul fuoco e fate addensare. Quando la crema pasticcera si sarà addensata perfettamente potrete metterla in una ciotola a riposare coprendo con della pellicola trasparente a contatto e poi, una volta fredda, in frigo per almeno un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando i muffin saranno ben dorati potete sfornarli e lasciarli freddare prima di procedere alla loro farcitura. Aggiungete la crema pasticcera all’interno di una sac à poche e procedete eliminando la parte superiore dei muffin e scavando un po’ il fondo così da creare una tasca dentro alla quale potete aggiungere la crema pasticcera. Riponete la testa del muffin sopra così da ricomporre i vostri dolcetti e di muffin della nonna sono pronti per essere serviti a tavola ai vostri ospiti.

Muffin-della-nonna-167118

Consigli e varianti

I muffin della nonna sono dei dolcetti che si possono arricchire in tanti modi diversi, ad esempio aggiungendo delle gocce di cioccolato alla crema pasticcera o all’impasto dei muffin. Una combinazione che renderà i vostri dolcetti ancora più golosi.

I muffin della nonna sono una variante dei classici muffin o dei più famosi muffin al cioccolato. In alternativa potete preparare anche dei cartocci siciliani, magari utilizzando la crema pasticcera come ripieno al posto della crema di ricotta o una torta mimosa. Dolci strepitosi che piaceranno davvero a tutti.

Conservazione

I muffin della nonna si conservano per un paio di giorni al massimo chiusi all’interno di un contenitore ermetico oppure posti sotto una campana di vetro. In questo modo rimarranno sempre morbidi come quando li avete preparati.

Se volete farli tornare ben caldi potete passarli in microonde per qualche secondo. Saranno ancora più deliziosi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!