Ovetti di Pasqua di pasta frolla

Gli ovetti di Pasqua di pasta frolla sono dei biscottini davvero molto belli da preparare e regalare per Pasqua. Ecco la ricetta

Ovetti di Pasqua di pasta frolla
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli ovetti di Pasqua di pasta frolla sono dei biscottini davvero molto facili da preparare ma che decorati con il cioccolato e con delle codette di zucchero colorate sono davvero molto belle da servire per Pasqua per creare qualcosa di davvero unico che paicerà anche ai più piccoli, che mano i dolci colorati e particolari.

La preparazione è molto semplice dal momento che si parte con della pasta frolla e si decora poi con il cioccolato e le codette a formare delle righe. Il risultato, però, è davvero ottimo e, confezionati in piccole bustine, potrebbero essere anche un’ottima idea per dei regali di Pasqua per i più piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi ovetti di Pasqua di pasta frolla.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 320 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per decorare

  • 200 g di cioccolato fondente
  • q.b di codette

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli ovetti di Pasqua di pasta frolla dovete partire proprio dalla pasta frolla. Come prima cosa lavorate il burro e lo zucchero con delle fruste elettriche o in planetaria a formare una crema ben areata e morbida.

A questo composto dovrete aggiungere le uova, una alla volta ed a temperatura ambiente, e poi farina, lievito e vanillina dopo averli setacciati per evitare la formazione di grumi. Lavorate il tutto per qualche minuto fino a quando avrete formato una palla d’impasto che andrà avvolta nella pellicola trasparente e messa in frigorifero per circa mezzora a compattarsi.

Passato questo lasso di tempo non dovrete fare altro che stendere la vostra pasta frolla e con degli appositi stampini o a mano ricavare degli ovetti di Pasqua con la loro classica forma ovale. Gli ovetti di pasta frolla andranno messi su una teglia foderata con della carta da forno e messi a cuocere poi in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.

Una volta pronti gli ovetti di Pasqua di pasta frolla andranno lasciati da parte a freddare mentre di dedicate al cioccolato. Tritatelo al coltello e scioglietelo a microonde oppure a bagnomaria. Quando sarà ben liquido non dovrete fare altro che passare alla decorazione dei biscottini. Intingete gli ovetti nel cioccolato così da formare una base uniforme e disponete a freddare su una gratella.

Dopo di che versate il cioccolato fuso in un cono di carta da forno e decorate la parte superiore del biscotto con delle righe. Cospargete poi con le codette quando il cioccolato è ancora fuso così che si attacchino perfettamente al biscotto. Non vi resta che portare a tavola i vostri ovetti di Pasqua di pasta frolla ed avrete realizzato qualcosa di davvero molto particolare.

In alternativa potete preparare una colomba o una colomba al cioccolato per celebrare la Pasqua con un dolce caratteristico.

Conservazione

Gli ovetti di Pasqua di pasta frolla si conservano per diversi giorni all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Daniela

Non lavorate troppo a lungo la pasta frolla altrimenti il burro inizierà a sciogliersi e l'impasto diventerà ingestibile. Non esagerate con la copertura altrimenti l'effetto finale sarà troppo carico. Potete utilizzare al posto del cioccolato fondente del cioccolato al latte o del cioccolato bianco. Decorate con granella di nocciole o con granella di zucchero a seconda dell'effetto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!